Guarda il filmato di presentazione di Popolis ! Leggi i valori che hanno ispirato la comunità di Popolis! Torna in home page
Venerdì 31 Ottobre 2014 - ore  
7:45
 
SERVIZI NOPROFIT TERRITORIO SCUOLA TEMPOLIBERO ECONOMIA MONDO
Ultimo aggiornamento: oggi alle ore 02:59
Buongiorno
Cultura & Società
Dalla Bassa
Incontri
A Brescia
A Cremona
A Parma
A Reggio Emilia
A Mantova
A Verona
Sei in Home Page > Territorio > A Brescia 
A Brescia
GRATIS: l'arte nel mondo del lavoro
Una mostra di giovani artisti a Leno: 21 marzo-25 aprile
Stampa il testo dell'articolo ! Versione stampabile Inviaci la tua opinione in merito all'articolo pubblicato ! La tua opinione
Invia l'articolo ad un tuo amico ! Invia ad un amico
Photogallery Photogallery
Condividi con:

dalla redazione

Leno (Brescia) - Sono sedici, sono giovani e sono artisti: sono i vincitori delle passate edizioni del concorso indetto da PuntoArt - il progetto per l’espressività giovanile del Centro Oratori Bresciani - e appartenenti al gruppo GAC – Giovane Arte Contemporanea. Sono i protagonisti della mostra, allestita in Villa Badia, dal titolo decisamente evocativo “Gratis”. Ideata dall'Ufficio oratori e pastorale giovanile della Diocesi di Brescia, e curata da Paolo Bolpagni - direttore dell'Istituto Paolo VI di Concesio inaugurato lo scorso novembre da papa Benedetto XVI - la mostra è nata come itinerante, toccando nel corso dei primi mesi del 2009 diversi luoghi lavorativi per poi essere presentata al grande pubblico presso il Grande Miglio del Castello di Brescia.

È un onore per la Fondazione Dominato Leonense poter ora ospitare questa splendida manifestazione nelle proprie sale. Don Marco Mori, Direttore dell’Ufficio Oratori ha scritto: “Il titolo della mostra, Gratis, è una provocazione che racchiude in sé lo spirito dell'accostare l'arte al mondo lavorativo. Gratis dice infatti l'atteggiamento, quasi sbarazzino, con cui questi giovani artisti inseriscono nei luoghi lavorativi le loro opere d'arte (…) Gratis dice però anche qualcosa del mondo del lavoro. La provocazione è presto detta: molti lavoratori hanno quasi la sensazione di lavorare per niente, appunto gratis. (…) Gratis, quindi, senza troppe pretese ma con questa duplice volontà di parlare d'arte e di parlare di lavoro.”

I giovani e il mondo del lavoro, una tematica non facile da affrontare ma che i giovani artisti hanno saputo rappresentare con originalità e maestria, attraverso quadri, fotografie o attraverso videoinstallazioni e performance. I giovani artisti in mostra saranno: Emiliano Guarneri, Fabrizio Odori, Angelo Guerrini, Anna Facchini, Stefano Crespi, Carlo Costantini, Silvia Cascio, Caterina Noci, Vittorio Bedogna, Anna-Riikka Emilia Leppälä, Elena Bernini, Davide Dattola, Fabiana Zanola, Silvia Beltrami, Piero Galli, Francesco Cancarini (Francis).

Completano l’esposizione quattro appuntamenti performativi teatrali per giovani e adulti:

  • sabato 20 marzo ore 21
    "IL FUNERALE DI SAN ROBOT" Serata neofuturista per giovani e adulti sul mistero della fede Compagnia Teatrale Piero Galli - Scritta, diretta e interpretata da Piero Galli con la collaborazione del Centro Oratori Bresciani e la partecipazione dei The Ghabry.
  • domenica 21 marzo ore 16.30
    "IL VOLONTARIO ESILIO DEL SIGNOR CHISCIOTTE" Spettacolo per giovani e adulti della Compagnia Teatrale Pentagramma.
    C'è chi si sveglia con un bacio, c'è chi si sveglia e si trova scarafaggio, c'è chi si sveglia rincorrendo un Bianconiglio, c'è chi si sveglia certo d'essere Cavaliere, Errante. Un tragicomico viaggio tra illusorie pianure ispanico-padane liberamente tratto dal Don Chisciotte di Cervantes. In questo spettacolo il sogno del Signor Chisciotte si trasforma in un tragicomico viaggio fuori dal tempo. Deciso a dimostrare il suo coraggio come cavaliere errante, vagherà senza meta, accompagnato dal suo fedele Sancho alla conquista del cuore di Dulcinea. Bizzarri personaggi, tanto uguali quanto diversi tra loro, popoleranno e turberanno la scena, mente e invenzione di Chisciotte. L'unico appiglio alla realtà resta il suo fido servitore. Una vicenda a tratti surreale, a tratti comica, a tratti drammatica che porta lo spettatore a soffrire con lui e a ridere di lui. Con questa nuova produzione la Compagnia Teatrale Pentadramma si cimenta per la prima volta nella riscrittura di un classico della letteratura.
  • domenica 11 aprile ore 16.30
    "LAVORATTORI" Spettacolo sul mondo del lavoro per giovani e adulti Compagnia Teatrale I 4 GATTI con Gianluca Alberti, Giorgio Bellini, Daria Billè, Paola Botta, Silvia Cascio, Federica Mongodi e Roberto Ricca. Compagnia Teatrale I 4 GATTI Poesie, racconti e brevi pièce teatrali mettono a nudo il mondo del lavoro rivelandone aspetti curiosi e inaspettati.

 

Data di pubblicazione: 19/03/2010 - ore 16:11

Commenta su Facebook:

In pratica

“Gratis”: l'arte contemporanea
per parlare del mondo del lavoro

Dove:
Villa Badia
Via Marconi 28
Leno (Brescia)

Quando:
Dal 21 marzo al 25 aprile 2010

Orari:
dalle 15.00 alle 17.00
Chiuso il Sabato e il 4-5 aprile

Per scuole e gruppi visite guidate
anche il mattino su prenotazione.

Ingresso libero

Per informazioni e prenotazioni:
Fondazione Dominato Leonense
Tel. 030-9038463
mail
web

© Copyright 2006 - Popolis.it