Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 23ª giornata, decima del girone di ritorno, continua la marcia al comando della capolista Bernareggio (Bossola 23) che in rimonta si impone sui bergamaschi dell’Evolut Romano Lombardo (Deleidi 15) e con 3 turni di anticipo conquista matematicamente il 1° posto del girone.

Alle spalle della compagine brianzola troviamo la Gordon Olginate (Colnago 23) che grazie ad una tripla di Riva a 2” dalla fine espugna l’ostico campo della neopromossa Migal Gardonese (Cancelli 23) e mantiene 4 punti di vantaggio sulla coppia composta da Mg.K.Vis Piadena e Bonomi Lumezzane.

Quest’ultimi (Marelli 20) si aggiudicano il derby bresciano sul campo della pericolante GoodBook Manerbio (Conte 16) e staccano di 2 punti la Sanse Tedeschi Cremona sconfitta a sorpresa sul campo della pericolante Lamp Lierna.

A seguire la formazione di coach Coccoli troviamo la rediviva Mazzoleni Pizzighettone che in rimonta espugna il difficile campo dell’Enginux Calolziocorte che rimane a 2 punti dalla compagine rivierasca in compagnia della Migal Gardonese e dell’Evolut Romano Lombardo.

Alle spalle della compagine bergamasca troviamo la Lamp Lierna che stacca di 2 punti la coppia composta da Nilox Agrate Brianza e Galvi Lissone, quest’ultima (Squarcina 17) si aggiudica il delicato scontro salvezza in casa contro la Libertas Cernusco sul Naviglio (Zanchetta e Cogliati 9) che rimane ancorata sul fondo della classifica a pari merito con i bresciani della GoodBook Manerbio sconfitta a domicilio dalla Bonomi Lumezzane.

Per le formazioni cremonesi un weekend positivo con 2 vittorie ed una sola sconfitta, ma andiamo con ordine. Continua il magic moment in casa Mg.K.Vis Piadena che senza Darby e Delibasic supera in casa i brianzoli della Nilox Agrate Brianza, grazie ai 23 punti di un positivo Antonietti, mentre per gli ospiti non sono bastati i 14 punti di Villa. La gara ha visto un inizio equilibrato, poi Piadena ha preso il largo chiudendo i primi 10’ avanti per 23 a 14. Nel 2° periodo leggero calo dei locali ed Agrate si riporta a -3 sul 32 a 29 all’intervallo. Nei restanti 2 quarti la Mg.K.Vis allunga sino al 65 a 46 finale.

La notizia negativa giunge però dalle sponde del Lago di Como dove i ragazzi di coach Coccoli (Delle Donne e Faccioli 16) cedono a sorpresa contro i pericolanti lecchesi della Lamp Lierna (Pedalà e Grampa 16) che come detto staccano la coppia brianzola formata da Nilox Agrate Brianza sconfitta a Piadena e Lissone che come detto torna al successo dopo diversi mesi di assenza.

Infine 3ª vittoria consecutiva per una gagliarda e volitiva Mazzoleni Pizzighettone che dopo un inizio shock (15 a zero dopo 4’) recupera leggermente e chiude i primi 10’ a -12 sul 22 a 10. Nel 2° periodo i ragazzi di coach Tonani non riescono a farsi sotto ed i lecchesi mantengono vantaggi intorno ai 10 punti. Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di coach Tonani cominciano a recuperare e nei secondi finali di gara Lebo, Pedrini e Gerli regalano il mini allungo decisivo. In questa gara da segnalare i 17 punti dell’ex Pallacanestro Crema Persico per i locali, mentre per i rivieraschi Casali ha chiuso anch’esso con 17 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *