Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 23ª giornata, decima del girone di ritorno turno ancora favorevole alla capolista Farmacia Segalini Gilbertina Soresina che allunga sulle dirette rivali e a 3 giornate dal termine della regular season avrà la testa di serie n.1 nei playoff ormai alle porte.

Alle spalle della compagine soresinese troviamo l’E’Più Casalmaggiore che cade di misura nel match clou contro la P.M. Olimpia Lumezzane che grazie a questo successo si porta a soli 2 punti dai casalaschi, mentre è piena bagarre per le posizioni che vanno dalla 4ª alla 6ª dove troviamo nell’ordine Ombriano, Ome e Tazio Magni Gussola.

Alle spalle della formazione gussolese troviamo i mantovani del San Pio X Mantova (Morello 19) che a sopresa cedono in casa alla pericolante Padernese (Bellavia 26), mentre all’8° posto ultimo utile in chiave playoff è lotta tra Total Leasing Mgm Brescia, Brixia Fert Pontevico e Vespa Castelcovati che hanno solo 2 punti di vantaggio sulla Padernese, la quale a sua volta mantiene 2 punti di vantaggio sulla coppia Vanoli Young Cremona e Begni Impianti Ospitaletto, quest’ultima vincitrice in casa nel derby bresciano contro la Brixia Fert Pontevico. In questo match da segnalare i 18 punti di Sandri per i franciacortini, mentre per i bassaioli non sono bastati i 14 punti di Boninsegna.

Alle spalle della compagine franciacortina troviamo la Marella Costruzioni Desenzano che è stata sconfitta in casa dalla Vanoli Young Cremona e con 3 turni di anticipo è matematicamente retrocessa in Promozione. Veniamo ora nel dettaglio al comportamento delle formazioni di casa nostra.

Come detto continua la cavalcata solitaria della capolista Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Guzzoni 18) che davanti al pubblico amico del PalaSuresina supera nel match clou di giornata i bresciani dell’Ome (Bianchi 17) privi di capitan Oldrati infortunato e come detto allunga sull’immediata inseguitrice E’Più Casalmaggiore (Grazzi 24-Olagundoye 21) che cede di misura nei secondi finali nel sottoclou di giornata contro la P.M. Olimpia Lumezzane (Bertoli 16) che con questo successo si porta da sola al 3° posto.

Ombriano (Gamba 21) vince con qualche difficoltà sul difficile campo del Vespa Castelcovati (Maestri e Farella 17) e rimane a 2 punti dalla compagine valgobbina. A pari merito con la formazione cremasca troviamo anche la Sintostamp Tazio Magni Gussola (Moscatelli 24) che vincendo in casa contro i bresciani della Total Leasing Mgm Brescia (Preosti 23) coglie l’8ª vittoria consecutiva.

In coda preziosa vittoria esterna della Vanoli Young Cremona (Orlandelli 38 e top scorer di giornata) sul campo gardesano della Marella Costruzioni Desenzano (De Giuseppe 24) in una gara che ha visto la compagine di coach Bonetti sempre avanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *