Grafopsicologia / Lelli: non sopporta ingiustizie o intrighi

Estremamente sensibile e determinata a non lasciarsi schiacciare dall’autoritarismo maschile

Scrittura

Mi riscrive Lelli, 41 anni, mano destra

Grafia estremamente estetica, ricca di capacità inventive e di collegamenti inusitati: si confermano le caratteristiche già notate anni fa, anche se in valori leggermente diversi. Pur nella tendenza a non riuscire a buttarsi alle spalle pesi e dolori, LELLI ha insita una grande correttezza: non sopporta ingiustizie o intrighi, cerca di evitare ciò che può causare fraintendimenti e oscurantismi morali.

Piuttosto che far del male a qualcuno, preferisce recedere dai propri interessi (non possiede il cosiddetto “pelo sullo stomaco”, pur avendo forte capacità di recupero e capacità di dedizione tenace).  Estremamente sensibile, può cadere facilmente nel pantano di lusinghe che, pur affermando verità, dette in certo modo, possono far sì che l’obiettività del “ricevente” non sia attiva.

Inoltre, è presente una forte determinazione a non lasciarsi schiacciare dall’autoritarismo maschile, sia esso prerogativa di parenti o di amici. Con la figura femminile è apparsa una lieve competitività. Nel momento in cui scriveva, LELLI aveva stanchezza psicofisica da accumulo.

Le potenzialità che si riconoscono in questa grafia sono numerose:

  • Capacità di approfondimento degli argomenti presi in considerazione
  • Capacità di ricerca
  • Capacità di analisi
  • Capacità di osservazione
  • Capacità pindarica

Utili nel mondo d’oggi, che spesso non sa trovare la giusta collocazione nell’ambito lavorativo; riuscirebbe, infatti, splendidamente nei colloqui di selezione, nell’applicazione in criminologia; nella ricerca scientifica. Ma anche tutto ciò che è estetico, gradevole e armonioso potrebbe darle molte soddisfazioni: nella moda, come nell’arredamento, nella struttura degli spazi apertiLELLI ha BISOGNO di varietà, di non fossilizzarsi. Per lei non sono consigliabili le attività ripetitive, pedisseque, o noiose che dir si voglia.

Ringrazio per le frasi gentili che mi ha rivolto. Grazie davvero.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

NESSUN COMMENTO

Lascia un commento


9 + = tredici