Il villaggio dei bambini

Un luogo di condivisione e supporto per mamme più serene

Sirmione (Brescia) – Come dice un proverbio africano “per crescere un bambino ci vuole un villaggio”. Ecco perché a Sirmione è nato “Il Villaggio dei Bambini”, il nuovo gruppo di auto mutuo aiuto per neomamme, aperto ogni mercoledì mattina dalle 9.30 alle 12 presso la Ludoteca.

Uno spazio gratuito dove condividere dubbi ed esperienze, trovare supporto emotivo, sostegno informativo e partecipare a qualche momento di svago, con il coinvolgimento della coppia.

La particolarità di questo luogo è che le neomamme trovano ad accoglierle una madre formata dall’Azienda socio sanitaria territoriale (Asst, ex Asl), Alisa Cabassi, che affianca le nuove utenti come consulente alla pari per l’allattamento. Non si tratta di un corso, ma di un gruppo aperto e solidale, in cui ogni mamma con neonati o bambini allattati più “grandini” può risolvere i propri timori e aiutare gli altri a superare le difficoltà.

L’iniziativa è patrocinata e sostenuta dall’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Sirmione, in collaborazione con il Consultorio familiare pubblico di Desenzano. Il gruppo di mamme è stato pensato nell’ambito del progetto “Nuovi Nati” e il corso per l’allattamento è un progetto pilota dell’Asst di Brescia.

Considerati il successo e l’importanza dell’iniziativa, il Comune ha messo a disposizione una sede attrezzata: «Il Villaggio dei Bambini si trova presso la Ludoteca ed è un progetto in cui la nostra amministrazione crede molto, poiché qui “si prepara” la comunità del futuro – sottolinea l’assessore ai Servizi sociali Elena Boschi –. Pensiamo a tutta la famiglia, per il sostegno, la promozione dell’allattamento materno e di una genitorialità più serena. Durante gli incontri è presente una mamma esperta, ma potranno anche esserci ostetriche, psicologi e consulenti, presenti a titolo gratuito durante l’appuntamento settimanale. Inoltre verranno proposti eventi formativi specifici, come il corso alla genitorialità».

Alisa Cabassi, mamma e referente del Villaggio dei Bambini in quanto operatrice formata dall’Asst, racconta: «La nostra ambizione è quella di creare un circolo virtuoso di mamme che aiutano altre mamme… È un piccolo passo per incoraggiare ogni madre a realizzare il desiderio di allattare al seno il proprio bambino con soddisfazione e creare un clima sereno all’interno del nucleo familiare grazie alla apertura della madre in un “gruppo protetto”».

Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

ARTICOLI CORRELATI

NESSUN COMMENTO

Lascia un commento


− uno = 2