La nuova stagione del Teatro Valli di Reggio Emilia

di -
0
Teatro Valli
Teatro Valli di Reggio Emilia

Reggio Emilia – Con l’arrivo dell’autunno i migliori teatri allestiscono i cartelloni della nuova stagione teatrale per dar modo agli spettatori di programmarsi il proprio tempo libero. Nonostante la crisi sia sempre più profonda e i budget sempre più limitati, da ottobre a maggio le varie compagnie teatrali riescono ad allestire decine e decine di rappresentazioni e di spettacoli per tutti i gusti, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Molto interessante il cartellone allestito dal Teatro Valli di Reggio Emilia che prevede sia opere liriche, sia spettacoli di prosa, piuttosto che concerti o eventi speciali. Un mix veramente azzeccato, in grado di soddisfare anche i palati più raffinati.

Il programma 2015/2016

  • Venerdì 6 novembre – Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto presenta “L’eco dell’acqua“, prima assoluta. Philippe Kratz, danzatore e coreografo dell’Aterballetto, si misura con un nuovo balletto, ispirato a una poesia di J.W. Goethe, sul tema del destino.
  • 13 e 15 novembre – Rappresentazione de “La Boheme“, opera in quattro atti di Giacomo Puccini, libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica. Orchestra “I Pomeriggi Musicali di Milano”. Coro del Circuito Lirico Lombardo. Direttore M° Giampaolo Bisanti. Regia di Leo Muscato.
  • 17 e 18 novembre – Teatro Stabile di Catania e Teatro Stabile dell’Umbria presentano “La pazza della porta accanto“, di Claudio Fava, con Anna Foglietta, Angelo Tosto, Alessandra Costanzo, Sabrina Knaflitz, Liborio Natali, Olga Rossi, Cecilia Di Giuli, Stefania Ugomari Di Blas, Giorgia Boscarino e Gaia Lo Vecchio; regia di Alessandro Gassmann.
  • 5 e 6 dicembre – Fondazione Teatro Comunale di Bologna presenta “Elektra“, tragedia in un atto di Richard Strauss, libretto di Hugo von Hofmannsthal. Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna. Direttore M° Lothar Zagrosek. Regia di Guy Joosten.
  • 11, 12 e 13 dicembre – Arte Brachetti srl presenta “Brachetti, che sorpresa!“, regia di Davide Calabrese, consulenza artistica di Leo Ortolani, con Arturo Brachetti e con Luca Bono, Luca & Tino, Francesco Scimemi e Kevin Michael Moore, voce fuori scena di Alberta Izzo, musiche di Fabio Valdemarin.
  • 12 e 13 gennaio - Nuovo Teatro e IBLA Film presentano “Penso che un sogno così“, di Giuseppe Fiorello e Vittorio Moroni, con Giuseppe Fiorello, regia di Giampiero Solari, musiche eseguite dal vivo da Daniele Bonaviri e Fabrizio Palma.
  • 29 e 31 gennaio – Rappresentazione de “Le nozze di Figaro“, opera in quattro atti di Wolfgang Amadeus Mozart, libretto di Lorenzo da Ponte. Orchestra Filarmonica Italiana. Coro del Teatro Regio di Parma. Direttore M° Matteo Beltrami. Regia Mario Martone.
  • 4 e 6 marzo - Rappresentazione de “Lucia de Lammermoor“, dramma in due parti e tre atti di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano. Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna. Coro della Fondazione Teatro Comunale di Modena. Direttore M° Stefano Ranzani. Regia di Henning Brockhaus.
  • 11, 12 e 13 marzo - Goldenart presenta “I duellanti“, di Joseph Conrad, traduzione e adattamento Francesco Niccolini, con Alessio Boni Marcello Prayer e Francesco Meoni, violoncellista Federica Vecchio, Maestro d’Armi Renzo Musumeci Greco, musiche di Luca d’Alberto, regia di Alessio Boni e Roberto Aldorasi.
  • Mercoledì 16 marzo – NDT – Nederlands Dans Theater presenta tre prime ed esclusive nazionali: “Shoot the Moon“, “The Missing Door” e “Stop-Motion“.
Silvano Treccani
Nato a Leno nel 1964 lavora presso Cassa Padana Bcc dal 1995. Le sue grandi passioni sono la musica, il cinema, la lettura e la corsa podistica. Rigorosamente in quest'ordine. E guai a cambiarlo.

NESSUN COMMENTO

Lascia un commento


sette + = 11