TAGS – Teatro Serale per Giovani Adulti

Tre appuntamenti teatrali: martedì 26 gennaio, mercoledì 15 marzo e giovedì 7 aprile

Locandina

Brescia – Martedì 26 gennaio avrà inizio la terza edizione di “TAGS – Teatro Serale per Giovani Adulti“, spettacoli teatrali adatti a tutti, giovani e giovani dentro, a partire dagli 11 anni, organizzato dal Teatro Telaio. Tre appuntamenti spalmati in tre mesi, due dedicati alla grande Storia, con la S maiuscola, e il terzo, muto e metafisico, per parlare di sentimenti.

Il primo appuntamento è fissato per martedì 26 gennaio, ore 21.00, al Cinema Teatro Sereno (Villaggio Sereno – Brescia), con “L’isola degli uomini” di Stefano Baffetti. La storia di un prete e degli uomini di un piccolo borgo umbro sul lago Trasimeno che affrontarono la tragedia della guerra nel tentativo di salvare un gruppo di ebrei destinati alla fucilazione. In questo monologo Stefano Baffetti, mescolando narrazione, fantasia e testimonianze dirette, ricostruisce una vicenda carica di umanità e coraggio.

Secondo appuntamento martedì 15 marzo, ore 21.00, presso il Teatro CTM di Rezzato (Brescia), con “La Tregua” a cura della Compagnia Teatrale Anfiteatro. Lo spettacolo racconta un particolarissimo episodio accaduto durante la Grande Guerra, alla Vigilia di Natale: una tregua, appunto, in occasione della quale inglesi e tedeschi interruppero la cruenta guerra di posizione per stringersi la mano e scambiare dei doni.

Terzo e ultimo appuntamento, giovedì 7 aprile ore 21.00, si ritorna al Cinema Teatro Sereno (Villaggio Sereno – Brescia), con “Out – Se tu esci esco anch’io“, a cura della Compagnia Teatrale Unterwasser. Lo spettacolo i forte impatto artistico e dall’atmosfera suggestiva, con un approccio più simbolico, ci racconta dell’importanza di uscire dalle gabbie che ogni giorno ci costruiamo, per vivere pienamente e affrontare il mondo.

Silvano Treccani
Nato a Leno nel 1964 lavora presso Cassa Padana Bcc dal 1995. Le sue grandi passioni sono la musica, il cinema, la lettura e la corsa podistica. Rigorosamente in quest'ordine. E guai a cambiarlo.

ARTICOLI CORRELATI

NESSUN COMMENTO

Lascia un commento


sette + 4 =