Tempo di lettura: 1 minuto

Nell’ambito del programma COSMe la Commissione europea ha pubblicato un nuovo bando dedicato ai beni di consumo basati sul design con uno stanziamento di ulteriori 4 milioni di euro.

L’obiettivo è ridurre i tempi per l’immissione di soluzioni innovative nel mercato, rimuovere gli ostacoli e dare più ampia applicazione a soluzioni creative, creare o ampliare i mercati per prodotti correlati (o servizi), migliorare la competitività delle PMI europee sui mercati mondiali.

L’invito è aperto alle PMI, che possono partecipare da sole o in un consorzio. Possono inoltre partecipare le università, le istituzioni di educazione, le organizzazioni di ricerca e tecnologia.

Il termine per la presentazione delle proposte è il 14 aprile 2016. Il contributo comunitario può coprire fino al 50% delle spese ammissibili.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *