Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 10ª giornata di andata del campionato di serie C Gold girone Est era in programma il match clou di giornata tra i padroni di casa della Migal Gardonese e la Mazzoleni Pizzighettone che doveva stabilire la nuova e solitaria capolista. Al termine di una gara sostanzialmente equilibrata e decisa nel finale l’ha spuntata la compagine triumplina trascinata dai 14 punti di Cancelli, mentre per la formazione rivierasca Casali ha chiuso con 11 punti.

Alle spalle della capolista bresciana troviamo la coppia cremonese composta come detto dalla Mazzoleni Pizzighettone che viene raggiunta dalla Sanse Tedeschi Cremona (Marenzi e Trunic 16) che si impone in trasferta sul campo del Lissone Interni Social Osa Milano (Finzi 14) e insieme staccano di 2 punti lo Sporting Milano 3 Basiglio (Giocondo 14) che a sorpresa cede in casa contro la Argomm Iseo (Baroni 16) che grazie a questo successo si porta a soli 2 punti dalla compagine milanese ed aggancia la Idrosanitari Bonomi Lumezzane (Gamazo 17) che a sua volta cede nel finale sul campo della discontinua 9 Coop Romano Lombardo (Ferri 21). Quest’ultima viene raggiunta anche dalla DeltaLine Opera (Iurato 25) che supera in trasferta la pericolante Imbalcarton Prevalle (Azzola 22).

Appena sotto troviamo il terzetto composto da Milano 1958 (Tandoi 22) che cade a sorpresa tra le mura amiche contro la Libertas Cernusco sul Naviglio (Mercante 18) e che deve recuperare il prossimo 12 dicembre il match contro Prevalle, la Bocconi Sport Team Milano (Loggia 20) che si impone in volata su una positiva P.M. Olimpia Lumezzane (Dalovic 16) e come detto la 9 Coop Romano Lombardo che supera in casa la Idrosanitari Bonomi Lumezzane.

Nella seconda parte della classifica continua il momento no per la neopromossa P.M. Olimpia Lumezzane che mantiene 2 punti di vantaggio sulla coppia composta da Libertas Cernusco sul Naviglio e Lissone Interni Social Osa Milano; mentre appena sotto continua la serie negativa della Imbalcarton Prevalle, sconfitta in casa dalla DeltaLine Opera e viene raggiunta in classifica dalla Antica Fonte New Best Brescia (Dispinzeri 18) che si impone nettamente nello scontro salvezza contro il fanalino di coda Sesa Sustinente (Colussa 14) ancora fermo a quota zero punti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *