Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 11ª giornata di andata del campionato di serie A2 femminile girone Nord continua il duello a distanza tra la capolista imbattuta Akronos Moncalieri e la Parking Graf Crema. Le piemontesi (Grigoleit 14) si impongono agevolmente tra le mura amiche contro il fanalino di coda Giants Marghera (Villaruel 15), mentre le cremasche (Rizzi 12) pur senza brillare annichiliscono in casa il sorprendente Sarcedo (Battilotti 10) e portano a 4 i punti di vantaggio sulle immediate inseguitrici.

A chiudere il podio virtuale infatti troviamo il terzetto composto da Ecodent Alpo Villafranca, Itas Alperia Bolzano ed Autosped Castelnuovo Scrivia. Le scaligere (Policari 20) cadono nel finale sull’ostico campo della Fassi Gru Albino (Baiardo 30), mentre le altoatesine (Trehub 11) cadono a sorpresa sul campo della pericolante MantovAgricoltura San Giorgio 2000 (Monica 16) che torna al successo dopo 10 sconfitte consecutive, mentre le piemontesi hanno osservato il turno di riposo.

Alle spalle del trio veneto-altoatesino e piemontese troviamo il terzetto composto da Sarcedo, Mapp Tools Carugate, con quest’ultima (Canova 18) che supera in casa la pericolante Velcofin Interlocks Vicenza (Olajde 22) e come detto la sorprendente Fassi Gru Albino che stoppa l’ex capolista Ecodent Alpo Villafranca.

Appena sotto troviamo un’altra gradita sorpresa vale a dire la Fanola San Martino di Lupari (Toffolo 14) che vincendo sul campo della Delser Crich Udine (Turel e Ianezic 13) supera in classifica la compagine carnica che nel frattempo viene raggiunta in classifica dalle milanesi de Il Ponte Casa d’Aste SanGa Milano (Cicic 25) che si aggiudica lo spareggio salvezza contro Ponzano Veneto (Dzankic 19). Quest’ultima ora è minacciata da vicino dalle mantovane del MantovAgricoltura San Giorgio 2000 che a sua volta superano la Velcofin Interlocks Vicenza autentica sorpresa in negativo della stagione; mentre in coda non si sblocca il Giants Marghera che cade sul campo della capolista imbattuta Akronos Moncalieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *