Nella 11ª giornata di andata del campionato di serie C Silver girone A continua la marcia al comando della coppia formata da Seriana Stampi Nembro e Begni Impianti CXO Ospitaletto. I bergamaschi (Altavilla e Giacchetta 11) si impongono nel derby bergamasco sul campo della XXL BluOrobica Bergamo (Belotti 14), mentre i franciacortini (Mora 17) vincono anch’essi in trasferta sul campo della pericolante Bellini Virtus Gorle (Montagnosi 13).

Alle spalle della coppia di testa resiste solitaria la Almac Viadana (Margini 18) che si impone a fatica tra le mura amiche contro l’Europa Multiservice Manerbio (Corona 17) e mantiene 4 punti di vantaggio sulla Tecnofondi Ome (Bianchi 15) che si aggiudica il derby in casa della Virtus Brescia (Furin 13).

Alle spalle della formazione franciacortina troviamo la coppia mantovana composta da Ladyleaf Tomasi Auto Asola (Sartora 15) che cede in casa per mano dell’E’Più Casalmaggiore (Marchini 15), la Junior Curtatone (Asan 21) che si impone tra le mura amiche contro i bergamaschi della Mabo Bottanuco (Benassi 22) e l’Europa Multiservice Manerbio che cede nei secondi finali sul campo della Almac Viadana.

Appena sotto in un affollato centro classifica troviamo l’E’Più Casalmaggiore che vince a sorpresa sul campo della Ladyleaf Tomasi Auto Asola, la Negrini Quistello (Montresor 29) che si aggiudica lo scontro diretto ed aggancia la Sas Lic Verolanuova (Deme 15), la Progresa San Pio X Mantova (Faccioli 18) che si impone senza problemi sul campo del fanalino di coda Cral Tenaris Dalmine (Vitali 14) e la Virtus Brescia che viene superata in casa nel derby bresciano dalla Tecnofondi Ome.

Appena sotto troviamo la Mabo Bottanuco sconfitta a Curtatone che mantiene 2 punti di vantaggio sulla XXL BluOrobica Bergamo, mentre continua la serie negativa della Bellini Virtus Gorle sconfitta in casa dalla CXO Begni Impianti Ospitaletto e del Cral Tenaris Dalmine superato anch’esso in casa dalla Progresa San Pio X Mantova e che chiude la classifica con nessuna vittoria all’attivo.