Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 12ª giornata di andata del campionato di serie B maschile girone B un terzetto si issa al comando, composto da Vaporart Bernareggio (Laudoni 22) che passa a Cremona sul campo della Juvi Ferraroni Cremona (Petrosino 16) priva dell’infortunato Bona, Tenuta Belcorvo Rucker San Vendemiano (Vedovato 27) sconfitta nel match clou di giornata a Pavia dalla Omnia (Tourè 21) e Antenore Energia Virtus Padova (Ferrari 19) che umilia tra le mura amiche la Mg.K.Vis Piadena (Vignali 16).

Alle spalle in agguato troviamo la Pontoni Falconstar Monfalcone (Casagrande e Candotto 12) che si impone in trasferta nel derby del nord-est sul campo della Tramarossa Vicenza (Pedrazzani 12) e mantiene 2 punti di vantaggio sulla Omnia Pavia capace di stoppare l’ex capolista Rucker San Vendemiano ed inanellare la 5ª vittoria consecutiva.

Alle spalle della formazione pavese torna al successo la Gimar Lecco (Trentini 16) che si aggiudica il derby contro la Gordon Olginate (Donadoni 28) e precede la coppia composta da Elachem Vigevano e Mg.K.Vis Piadena. I lomellini (Verri 13) si impongono bene sull’ostico campo della pericolante Vega Mestre (Castelli 21), mentre come detto i casalaschi di coach Tritto cedono nettamente in casa della Antenore Energia Virtus Padova e mantengono 2 punti di vantaggio sulla coppia composta da Tramarossa Vicenza che in settimana ha esonerato coach Venezia e la Juvi Ferraroni Cremona che senza l’infortunato Bona cede tra le mura amiche contro la capolista Vaporart Bernareggio, mantenendo 2 punti di vantaggio sulla zona playout.

A quota 8 punti troviamo in piena lotta per evitare i playout il terzetto composto da Gordon Olginate sconfitto a Lecco dalla Gimar, la Coelsanus Varese (Allegretti 26) che si impone nello scontro diretto contro il fanalino di coda Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Toffali 23) e Ltc Sangiorgese (Bocconcelli 14) che si aggiudica l’altro scontro salvezza contro Crema (Fabi 18) che insieme alla Vega Mestre si trova staccata di soli 2 punti e con lo stesso scarto mantengono sul fanalino di coda Farmacia Segalini Gilbertina Soresina.

Venendo alle squadre di casa nostra, è stato un weekend nero. Alla pesante battuta d’arresto della Mg.K.Vis Piadena seppellita a Piadena da un -39 che non ammette repliche, si registra la sconfitta interna della Juvi Ferraroni Cremona che senza l’infortunato Bona cede contro la capolista Vaporart Bernareggio; mentre in zona retrocessione continua la serie negativa esterna di Crema che cade nei secondi finali sul campo della Ltc Sangiorgese in un match che ha visto la compagine di coach Garelli sempre ad inseguire e del fanalino di coda Farmacia Segalini Gilbertina Soresina che cede in trasferta sul difficile campo della Coelsanus Varese in un delicato scontro diretto.

Per i cremaschi ed i soresinesi saranno decisivi i prossimi match interni; Crema riceverà Lecco, mentre Soresina sarà attesa dal derby contro la Juvi Ferraroni che con ogni probabilità dovrà rinunciare ancora una volta all’infortunato Bona; mentre la Mg.K.Vis Piadena riceverà in casa la Omnia Pavia, una delle favorite alla vittoria finale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *