Tempo di lettura: < 1 minuto

La Regione Lombardia ha aperto dal giorno 18 giugno lo sportello per la presentazione delle domande sul bando a sostegno dell’innovazione delle imprese lombarde nell’ambito del Programma Operativo POR FESR 2007-2013. L’iniziativa è rivolta alle micro, piccole e medie imprese che operano nei settori manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese.

Ad essere finanziati i progetti che riguardano l’innovazione di prodotto, di processo e organizzativa, la cui realizzazione e conclusione devono rientrare nell’anno 2015.
E’ previsto un contributo massimo di 50.000 euro che andrà a coprire fino all’80% del costo del progetto.
A disposizione un budget complessivo pari a 1,5 milioni di euro.

Le domande possono essere presentate fino ad esaurimento delle risorse disponibili, e comunque non oltre il 18 settembre.

La Regione Lombardia ha disposto la sospensione temporanea dalle ore 10 del 24 giugno alle ore 10 del 20 luglio dello sportello del bando per la concessione di incentivi a sostegno dell’innovazione delle imprese. La sospensione è stata disposta per consentire l’istruttoria delle domande già pervenute (al 23 giugno risultano 104 domande pervenute e che altre 73 domande risultano in bozza) e l’eventuale possibilità di incrementare la dotazione finanziaria del bando con le economie resesi disponibili a valere sul POR FESR 2007-2013.

Il 3 luglio 2015 Regione Lombardia ha disposto di incrementare di 1,8 milioni di euro la dotazione finanziaria del bando a sostegno dell’innovazione delle imprese lombarde nell’ambito del Programma Operativo POR FESR 2007-2013, comunque lo sportello resta sospeso fino al 20 luglio.