Tempo di lettura: 2 minuti

Hanno preso il via nel weekend le gare 1 del 1°turno playoff e playout di serie D che vedeva ai nastri di partenza 3 formazioni cremonesi. A livello playoff da segnalare le vittorie interne per Mandello Lario (Marrazzo 15) contro USSA Nova Milanese (Carota 17), Canottieri Milano (Usardi 26) contro Corbetta (Carnevale 15), Venegono (Moalli 17) che supera Cologno Monzese (Magni 13), Garbagnate Milanese (Maina 24) che batte Vismara Milano (Bianchi 10), Inzago (Cristofori 20) che supera Sondrio (Pentichev 16), Seregno (Gianotti 30) che regola Pro Vigevano Parona (Loughlimi 19), Junior Curtatone (Asan 26) che batte in volata l’Excelsior Bergamo (Sironi 16), Malaspina Milano (Di Munno 30) che grazie ad un parziale di 28 a 2 negli ultimi 10’ supera Ombriano (Dedè 15).

Arlunese (Gatti 23) che vince nettamente contro Lonate Pozzolo (Toia 13), Nova Cava Manara (Ferrarini e Ferrari 15) che doppia Caravaggio (Turco 11), la Sintostamp Tazio Magni Gussola (Verzellesi 19) che batte a fatica Lomazzo (Galli 15), Sanmaurense Pavia (Famurewa e Capella 19) che regola Vercurago (Ratti 14), Ospitaletto (Battaglia 17) che domina contro Malnate (D’Andria 13), Chiari (M.Curti 20) che piega Tradate (Turconi 19), Biassono (Arosio 15) che in rimonta si impone su Garegnano Milano (Trombini 17), Civatese (Corti 17) che ha la meglio su Paderno Dugnano (Toffoli e Rosselli 13) ed infine Settimo Milanese (Rondena 22) che piega la Leoniana Milano (Cusani 20).

Tra le vittorie esterne da segnalare quelle di Gussago (Corti 24) sul campo di Carate Brianza (A.Galbiati 17), Sarezzo (Milanesi 22) a Casarile contro Quartiere Sant’Ambrogio Milano (Gambino 21), Abbiategrasso (Marconi 25) che passa ad Appiano Gentile (Ferloni e Bottinelli 18), Padernese (Violi 20) che si impone a Cinisello Balsamo (Protti 17), Bollate (S.Zucchetti e Deponte 16) che passa sul campo della Scuola Treviglio (R.Erba 11), Cesano Seveso (Ricci 18) che si impone su Legnano ’91 (Inoa Piantini 26) e l’Argentia Gorgonzola (Terrana e Palumbo 17) che passa a Torre Boldone (Castelletti 17) dopo un overtime.

Nei playout al contrario da segnalare il dominio del fattore campo che hanno visto prevalere Clivio (Bianchi 25) contro Tavernerio (Aianic 21), Mojazza Milano (Colombo e Mametto 13) che supera Here You Can Pavia (Vai 10), Tromello (Maestri 19) su Bancole (Araldi 19), Pontevico (Contini 19) contro Alto Sebino Villongo (G.Cremaschi 11), Campus Varese (Calcagni 29) contro Cabiate (Orsenigo e Beretta 18), Bellusco (Toffetti 30) che piega all’overtime il San Pio X Milano (Monzani 15), Cus Milano (Arrigo 27) che supera di misura Vittuone (Molgora 17) e San Giuliano Milanese (Bonomi 18) che piega la Etiqube Jokosport Izano (Caserini 18). Tra le vittorie esterne da segnalare la vittoria della Junior Legnano (Panizza 33) a Cologno al Serio (Tronini 19), Segrate (Saladini e Vivian 11) che passa a Figino Serenza (Bernardi 15), Gavirate (E.Moretti 19) che si impone a Pescate (Rotta 16) e Nibionno (Corbetta 16) che in volata supera il River Orzinuovi (Labovic 21).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *