La Regione Lombardia ha approvato la misura mobilità ciclistica del POR FESR 2014-2020, con l’obiettivo di diffondere, in ambito urbano e metropolitano, l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti.

Ad essere interessati i comuni capoluoghi di provincia, i comuni sopra 30 mila abitanti, la Città Metropolitana di Milano e gli Enti gestori dei Parchi Regionali. L’iniziativa cofinanzia gli interventi di completamento della rete ciclabile di livello regionale e dei tratti ciclabili delle reti locali.

E’ prevista la concessione di un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili fino ad un massimo pari a 1,5 milioni di euro. Il costo minimo di progetto è fissato a 400 mila euro.
A disposizione una dotazione complessiva pari a 20 milioni di euro.