Tempo di lettura: 2 minuti

Reggio Emilia. Sabato 7 gennaio per la Giornata nazionale della Bandiera, si celebra a Reggio Emilia il 220° Anniversario della nascita del Primo Tricolore, che nacque nella città emiliana il 7 gennaio 1797, quale bandiera della Repubblica Cispadana. Ospite delle celebrazioni, in qualità di rappresentante delle istituzioni nazionali, sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.sergio mattarella

Per l’occasione sarà inaugurato il rinnovato Museo del Tricolore e la mostra Novanta artisti per una bandiera. Un Drappo Tricolore di 1797 metri sfilerà per le vie del centro storico e la Banda dell’Arma dei Carabinieri dedicherà alla festa della bandiera un appuntamento musicale.

Ad anticipare il programma della giornata, dalle 10.00 alle 10.15, sarà il suono della campana civica, grazie all’Unione Campanari reggiani. Le celebrazioni istituzionali inizieranno alle ore 10.30 in piazza Prampolini.

Con il presidente Mattarella, ai tre principali momenti delle celebrazioni della mattina:  l’alzabandiera e gli onori militari in piazza Prampolini, l’incontro con gli studenti in Sala del Tricolore (a invito) e gli interventi istituzionali al teatro Municipale ‘Romolo Valli’, partecipano il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi;, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini; il presidente della Provincia Giammaria Manghi.sala_tricolore

Alle 12.15, nel teatro Municipale Romolo Valli, si svolgerà l’incontro del presidente Sergio Mattarella con studenti, associazioni, cittadini e gli altri rappresentanti istituzionali. Interverranno il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, il presidente della Provincia Giammaria Manghi, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e lo storico Ernesto Galli della Loggia.

Quest’anno, sono resi disponibili 60 posti in teatro per i cittadini, che potranno unirsi agli studenti delle scuole e alle altre persone invitate.7-gennaio

I cittadini interessati potranno prenotare il loro posto dal 29 dicembre al 5 gennaio, rivolgendosi all’Urp Comune informa di via Farini 2/1, orari di apertura: lunedì dalle 9.30 alle 12.30, da martedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. L’Urp sarà chiuso il 31 dicembre. Le prenotazioni saranno possibili fino ad esaurimento posti disponibili e comunque entro le ore 12.30 del 5 gennaio. Gli interessati dovranno fornire nome, cognome, luogo e data di nascita, numero di Carta d’identità. Verrà loro consegnato un pass da conservare e presentare all’ingresso del teatro ‘Valli’.

Dal 6 al 10 gennaio la fontana antistante il teatro Valli e i ponti di Calatrava saranno illuminati coi i colori della Bandiera italiana.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *