Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 2ª giornata di ritorno del campionato di serie B maschile girone B continua la marcia al comando della capolista Vaporart Bernareggio (Gatti e Laudoni 22) che surclassa in trasferta il fanalino di coda Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Mitt 13) ed aumenta il vantaggio sulle immediate inseguitrici.

All’inseguimento della formazione brianzola troviamo la coppia composta da Tenuta Belcorvo Rucker San Vendemiano ed Antenore Energia Virtus Padova; i trevigiani (Tassinari 14) cadono in casa nel derby del nord-est contro la Pontoni Falconstar Monfalcone (Casagrande 22); anche i patavini (Bianconi 28) cadono tra le mura amiche per mano della pericolante Gordon Olginate (Bugatti 14).

Alle spalle della coppia veneta troviamo proprio la compagine isontina che mantiene 2 punti di vantaggio sulla coppia lombarda composta da Gimar Lecco ed Omnia Pavia. I lecchesi (Mascherpa 16) si aggiudicano a fatica il derby lombardo in casa contro la Ltc Sangiorgese (Andreani 13), mentre i pavesi (Venucci 20) cadono di misura nella laguna veneta contro la Vega Mestre (Castelli e Malbasa 22).

Alle spalle della coppia lombarda è piena bagarre per gli ultimi 2 posti in chiave playoff, che vedono 4 squadre contenderselo e sono la rediviva Mg.K.Vis Piadena (Olivieri 15) che supera in casa la Elachem Vigevano (Dell’Agnello 14) che viene raggiunta anche da Vega Mestre che si impone di misura in casa contro una positiva Omnia Pavia e la Juvi Ferraroni Cremona (Bona 32), che si aggiudica nettamente il derby sul campo della pericolante Crema (Antonelli 15).

Al seguito di questo quartetto interrompe la miniserie positiva la Ltc Sangiorgese che esce sconfitta di misura dal campo della Gimar Lecco e che viene raggiunta dalla Tramarossa Vicenza (Corral 23), che supera in casa la Coelsanus Varese (Ballabio 16).

Nella zona calda della classifica importante e sorprendente vittoria esterna della Gordon Olginate sul campo della Antenore Energia Virtus Padova e porta a 4 i punti di vantaggio sul terzetto fanalino di coda e cioè Crema, Coelsanus Varese e Farmacia Segalini Gilbertina tutte sconfitte.

Venendo alle formazioni di casa nostra, giornata bella a metà. Come detto torna al successo la Mg.K.Vis Piadena che grazie ad un buon gioco di squadra piega nel finale una mai doma Elachem Vigevano ed aggancia la compagine pavese in zona playoff, mentre come detto una rimaneggiata Juvi Ferraroni Cremona senza gli infortunati Vacchelli e Valenti ed i giovani Milovanovikj e Lazzeri sbanca senza grossi problemi il campo di Crema con la compagine cremasca sempre più invischiata nella zona che scotta, al pari della Farmacia Segalini Gilbertina Soresina che cede nettamente tra le mura amiche per mano della capolista Vaporart Bernareggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *