Tempo di lettura: 1 minuto

Pioggia battente, vento forte e nuvole basse. E’ stato brutto tempo nei giorni scorsi a Salisburgo.

Tanto brutto da impedire la partenza della seconda migrazione guidata nell’ambito del progetto LIFE+ “Reason for Hope”, per la reintroduzione dell’Ibis eremita in Europa.

Ieri la truppa dovrebbe partire per un viaggio che alla fine approderà alla laguna di Orbetello in Toscana.

Alla partenza ci sono 31 giovani Ibis e 2 ultraleggeri con a bordo i 4 genitori adottivi che guideranno lo stormo.

Nel video le prove di inizio agosto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *