Nella 3ª giornata di ritorno del campionato di serie D girone A continua la marcia al comando della capolista Pentavac Chiari (Zangrandi 14) che si aggiudica in trasferta il derby franciacortino contro Gussago (Fall e Hezzi 9) e mantiene sempre 2 punti di vantaggio sulla coppia composta da Ombriano e Verdello.

I cremaschi (Tiramani 17) si impongono nettamente tra le mura amiche nel match clou di giornata contro i vicini di casa della Antica Farmacia Scuola Treviglio (Pinotti 10), mentre i verdellesi (M.Brambilla 21 con 6 su 9 da 3 punti) piegano solo nel finale una positiva Etiqube Jokosport Izano (Abraham 19) che mantiene 2 punti di margine sul sorprendente Time Out Cafe River Orzinuovi (Maestri 18) che si impone in trasferta sul campo della pericolante Padernese (Violi 22) e stacca così di 2 punti la Antica Farmacia Scuola Treviglio, sconfitta a Crema da Ombriano e che ora è insidiata da vicino dalla Cittadini Sarezzo.

I saretini (Sandri 31) vincono a fatica il derby contro la pericolante General Food Bedizzole (Pasini 26) e mantengono un leggero vantaggio sulla coppia composta da Ingrocer Mombrini Caravaggio e Sintostamp Tazio Magni Gussola. I caravaggini (Locatelli 16) piegano in casa il fanalino di coda Offanengo (Bissi 10), mentre i gussolesi (Petrolini 20) superano nettamente il pericolante Cologno al Serio (Kaho e Zanetti 11).

Nella seconda parte della classifica continua il braccio di ferro ravvicinato tra Gussago e General Food Bedizzole per evitare i playout con entrambe le squadre uscite sconfitte rispettivamente in casa contro la capolista Pentavac Chiari ed in trasferta sul campo della Cittadini Sarezzo e che mantengono 2 punti di vantaggio sulla coppia composta da Padernese, sconfitta a domicilio dal Time Out Cafe River Orzinuovi, ed Etiqube Jokosport Izano, superata nel finale sul campo della vice capolista Verdello e che mantengono un leggero vantaggio su Cologno al Serio pesantemente sconfitto a Casalmaggiore dalla Sintostamp Tazio Magni Gussola, mentre chiude la classifica il fanalino di coda Offanengo ancora alla ricerca del primo successo stagionale.