Nella 5ª giornata di andata del campionato di serie B nazionale maschile Old Wild West rimane in testa a punteggio pieno un terzetto composto da Rucker San Vendemiano (Ricci 18) che vince il derby regionale sul campo del fanalino di coda Vega Mestre (Salvato 20), la Antenore Energia Padova (Dagnello 16) che passa anch’essa in trasferta sul campo dei vicini di casa della Tramarossa Vicenza (Cernivani 14) e la Vaporart Bernareggio (Quartieri 21) che si aggiudica quello lombardo in casa contro la Gordon Olginate (Bugatti 11).

Alle spalle del terzetto di testa troviamo la coppia composta dalla Pontoni Monfalcone (M.Schina 25) che si impone a sorpresa sul campo della Juvi Ferraroni Cremona (Bona 26) e la Gimar Lecco (Bloise 19) che si impone in casa nel derby lombardo contro la discontinua Omnia Pavia (Fazioli 14).

Appena sotto troviamo la Elachem Vigevano (Dell’Agnello 20) che supera nettamente in trasferta il fanalino di coda Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Prestini 10) e stacca un nutrito gruppo di squadre ferme a quota 4 punti.

Alle spalle della compagine lomellina troviamo la Gordon Olginate, la Juvi Ferraroni Cremona, la Tramarossa Vicenza, l’Omnia Pavia, la Mg.K.Vis Piadena (Leone 18) che grazie ad un canestro di Corno a 66” dalla fine si impone dopo un overtime nel derby sul campo di Crema (Vecerina 16) e la Ltc Sangiorgese (Parlato 19) che dopo aver dominato per quasi tutta la gara rischia nel finale, ma supera in casa i vicini di casa della Coelsanus Varese (Allegretti 22).

A quota 2 punti troviamo proprio la compagine varesina insieme a Crema autentiche sorprese in negativo di questo inizio di stagione, mentre ancora ferme al palo troviamo le neopromosse Vega Mestre e Farmacia Segalini Gilbertina Soresina, con coach Lottici a forte rischio esonero.