Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 5ª giornata di ritorno del campionato di serie A2 femminile vincono le prime 4 in classifica generale, anche se il fattore campo è saltato su 5 campi, ma andiamo con ordine.

In testa alla classifica troviamo la Akronos Moncalieri (Grigoleit 9) che si impone nel match clou di giornata sul non facile campo della Mapp Tools Carugate (Schieppati 10), mentre la Parking Graf Crema (Melchiori 16) fatica più del previsto per avere la meglio sul campo milanese del Ponte Casa d’Aste SanGa Milano (Toffali 18) che nel finale sfiora il colpaccio. A chiudere il podio troviamo la Ecodent Alpo Villafranca (Coser 18) che passa sul campo della Autosped Castelnuovo Scrivia (Colli 20), mentre ai piedi del podio continua il buon momento della Itas Alperia Bolzano (Fall 19), vittoriosa sul campo del fanalino di coda Velcofin Interlocks Vicenza (Profaiser 16).

Alle spalle della compagine altoatesina troviamo la Mapp Tools Carugate sconfitta a domicilio dalla capolista Akronos Moncalieri, che mantiene 2 punti di vantaggio sulla Autosped Castelnuovo Scrivia sconfitta a domicilio dalla Ecodent Alpo Villafranca. Appena sotto la compagine piemontese è piena bagarre con 4 formazioni a quota 18. Nell’ordine: la Fanola Lupe San Martino di Lupari, Il Ponte Casa d’Aste SanGa Milano, la Delser Crich Udine e la Fassi Gru Albino. Le patavine (Toffolo 19) si impongono nel derby veneto contro Ponzano Veneto (Rosini 13), mentre le milanesi sfiorano il colpaccio contro la vice capolista Parking Graf Crema, le carniche (Ianezic 20) grazie ad un parziale di 20 a 6 negli ultimi 10′ regolano in casa Sarcedo (Fumagalli 12) ed infine le seriane (Mandelli 23) si impongono in trasferta nel derby lombardo sul campo della MantovAgricoltura San Giorgio 2000 (Monica 23).

Per quanto riguarda la zona salvezza continua il braccio di ferro tra Sarcedo e MantovAgricoltura San Giorgio 2000 appaiate a quota 14 e che mantengono 4 punti di vantaggio su Ponzano Veneto; mentre in coda è sempre lotta tra Giants Marghera ferma per il turno di riposo e Velcofin Interlocks Vicenza che chiude la classifica con soli 2 punti all’attivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *