Tempo di lettura: 1 minuto

Regione Lombardia stanzia oltre 6,5 milioni di euro per la valorizzazione dell’offerta turistica esperienziale legata alle città d’arte.

Beneficiari dell’iniziativa sono i Comuni capoluogo di provincia. I progetti devono prevedere due linee di intervento:

  • la realizzazione, il rinnovo o la valorizzazione di infrastrutture fisiche (opere artistiche, segnaletica turistica, ecc.) e digitali, nonché la promozione turistica,
  • lo sviluppo di eventi e strumenti comunicativi innovativi (on-line e off-line) per lo sviluppo dei territori, dei luoghi e delle Città d’Arte lombarde, in Italia e all’estero.

Le iniziative selezionate riceveranno un contributo a fondo perduto a parziale copertura dei costi ammissibili.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *