Tempo di lettura: 1 minuto

La Regione Lombardia ha stanziato 70 milioni di euro sul bando Call Hub Ricerca e Innovazione finalizzato a sostenere la collaborazione fra imprese e centri di ricerca nonchè il trasferimento tecnologico. Per partecipare è necessario creare un partenariato che coinvolga almeno 3 soggetti, di cui una piccola e media impresa e un organismo di ricerca.

L’obiettivo è finanziare progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in una delle 7 Aree di Specializzazione Aerospazio, Agroalimentare, Eco-industria, Industrie creative e culturali, Industria della Salute, Manifatturiero Avanzato, Mobilità sostenibile o nel driver trasversale Smart cities and communities.

L’intervento prevede la concessione di un contributo a fondo perduto massimo di 5 milioni per ogni progetto, con un’intensità di aiuto che varia dal 40% al 60% delle spese ammissibili.

I progetti muoveranno investimenti pari a 1,4 miliardi, l’equivalente dello 0,5 per cento del Pil della Lombardia.

Lo sportello per la presentazione delle domande resterà aperto da gennaio al 31 marzo 2019. Seguirà una fase di negoziazione con Regione Lombardia. Il bando è in corso di pubblicazione.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *