E’ uscito l’ 8 marzo , il libro “100 Donne per Tutte” a cura di Arianna Pigini, Presidente dell’ associazione “L’Abbraccio del Mediterraneo” e vincitrice del premio “Iconic Women Creating a Better World for All”, durante il Women Economic Forum – Egypt, 4-9 marzo 2020.

L’associazione “L’Abbraccio del Mediterraneo” continua così il proprio percorso con una nuova attività del progetto “100 Donne per Tutte verso Istanbul, l’importanza di fare rete”.

Il libro è indirizzato a chi desidera informarsi, conoscere storie di coraggio quotidiano e sostenere un cambiamento culturale dal basso, e sarà edito in edizione limitata, che potrà essere prenotata tramite il sito internet .

“L’Abbraccio del Mediterraneo” con il progetto “100 Donne per Tutte verso Istanbul, l’importanza di fare rete” vuole: Far luce sulla Convenzione di Istanbul. Informare riguardo i suoi contenuti. Spiegarne gli obiettivi e raccontarne il bisogno. Affrontare gli ostacoli che la Convenzione sta incontrando. Sostenerne la causa con la propria presenza.
Incentivarne la ratifica con le proprie azioni. Alla base c’è il desiderio di creare una rete informata di donne che collaborando e facendo informazione sensibilizzi sul tema della violenza domestica e di genere.

Il libro “100 Donne per Tutte” è una raccolta di cento autobiografie di donne che hanno raggiunto risultati personali e lavorativi.

Donne coraggiose, manager, poetesse, musiciste, nonne, mamme, figlie, sorelle e mogli che sono uscite dagli stereotipi di genere raggiungendo l’eccellenza. Figure che sono state capaci, in un mondo di uomini, di distinguersi affrontando una quotidiana lotta contro disparità e violenza.

In copertina un’opera dell’artista Andrea Chisesi intitolata “Omaggio alle Donne“. L’opera è realizzata con la tecnica della “fusione”. L’artista ha scelto di rappresentare “La Venere di Milo” perché con le sue mutilazioni rappresenta l’essenza della vera bellezza. Il suo fascino è la testimonianza che la bellezza non è nella perfezione.

“Tutto ciò non sarebbe possibile senza il contributo di persone forti e impegnate. Ringrazio tutti i volontari che supportano le iniziative dell’associazione L’Abbraccio del Mediterraneo, in particolare le 100 donne che hanno reso possibile questo libro. Altro piccolo passo avanti nel nostro lungo percorso”, ha commentato Arianna Pigini, curatrice del libro e Presidente dell’associazione “L’Abbraccio del Mediterraneo”.