E’ prevista a breve la pubblicazione del nuovo Bando della Regione Veneto che prevede incentivi per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili. Ad essere interessate sono le piccole e medie imprese del settore manifatturiero e dell’artigianato con un’unità operativa in Veneto.

La misura finanzia la realizzazione di progetti volti a introdurre innovazioni di prodotto e di processo, ad ammodernare i macchinari e gli impianti e ad accompagnare i processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.

Consente di finanziare le spese relative all’acquisto di macchinari, impianti produttivi, hardware e attrezzature tecnologiche (purché nuovi), opere edili e murarie e impiantistica, programmi informatici, brevetti e know how e le consulenze.

Come nel precedente bando dovrebbe essere prevista la concessione di un contributo a fondo perduto pari al 45% delle spese ammissibili, nel massimo di 67 mila euro.

Le risorse saranno assegnate con modalità a sportello secondo l’ordine cronologico di protocollazione delle domande.