Brescia. Le 100 cene per Emergency, l’iniziativa di foodraising più diffusa sul territorio italiano, passa anche per Brescia. Il gruppo di Brescia ha organizzato la serata conviviale presso il bistrò della  Maggia mercoledì 27 marzo, in via della Maggia al 3, alle ore 19, dove l’amore per la buona cucina si unisce a quello per le giuste cause.

Il ricavato della serata sarà difatti destinato a Programma Italia, un intervento nato per rendere concreto il diritto alla cura per tutti, anche nel nostro Paese. ️Prenotazioni via sms o whatsapp al num. 3343954327. La cena prevede un ricco menù e momenti di approfondimento sul programma Italia.

A Brescia Emergency ha aperto da alcuni anni uno “Sportello di orientamento socio sanitario”, lo Sportello è stato aperto in accordo con l’ASST Brescia e grazie alla collaborazione del Comune. Tutte le prestazioni erogate presso il centro sono gratuite.

Lo Sportello di orientamento socio-sanitario è nato per rispondere alla necessità di un servizio di mediazione culturale, educazione sanitaria e orientamento socio-sanitario e per garantire l’inserimento dei cittadini stranieri in un corretto percorso di cure. Presso lo Sportello sono presenti mediatori culturali e volontari del gruppo Emergency di Brescia, che si occupano di fornire le informazioni per un corretto accesso alle cure e di accompagnare cittadini stranieri e persone in stato di bisogno presso le strutture pubbliche, aiutandoli a superare le barriere linguistiche, culturali e logistiche che impediscono o rendono difficoltoso l’accesso al Sistema sanitario nazionale e, quindi, alle cure.