Tempo di lettura: 3 minuti

Ferrara – Da venerdì 11 a domenica 13 novembre si svolgerà la terza edizione di “GialloFerrara“, il festival letterario organizzato dall’Associazione “Gruppo del Tasso“, che punta sulla promozione della lettura e la valorizzazione del territorio, offrendo un ricchissimo calendario di incontri con autori italiani e internazionali.

Il Festival, che ha avuto ospiti nelle prime edizioni penne noir del calibro di Sandrone Dazieri, Maurizio De Giovanni e Marcello Simoni, si svilupperà in varie location della città estense, dalla corte interna di Palazzo Paradiso al centro storico, dalle principali librerie cittadine ai vicoli acciottolati della città vecchia.

Il proposito principale di GialloFerrara è quello di intrecciare le location più ricche di passato storico con le modernità delle scene crime. Spingendo lo sguardo oltre le mura, lo staff di “Under30” che dirige il progetto non intende fare soltanto letteratura, ma anche intrattenere il maggior numero possibile di persone. Tavole rotonde saranno affiancate a stage di fumettisti di casa Bonelli, momenti musicali da brivido, performance di physical theatre di artisti del calibro di Christopher Channing, laboratori didattici per i più piccoli sotto l’Albero delle Storie in Biblioteca Ariostea, e molto altro ancora.

La cooperazione tra le realtà associative è fondamentale per illuminare di nuovo la ricchezza delle radici locali, sviluppando un palinsesto off articolato in una logica di rete culturale tra i diversi comuni della provincia. Non solo. Lo staff si spingerà quest’anno oltre i confini regionali per accogliere i colleghi padovani del festival “Sugarpulp”, i quali avranno momenti a loro dedicati durante la tre giorni del festival.

Il programma completo.

Venerdì 11 novembre.

  • Ore 17.00 –Donne e Noir: una difficile convivenza”, tavola rotonda con le autrici Sara Bilotti, Grazia Verasani e Patrizia Rinaldi. Modera la giornalista Camilla Ghedini.
    Palazzo Paradiso – Biblioteca Ariostea, via delle Scienze, 17.
  • Ore 17.30“GialloKids – Viaggio nel mistero“, con Sara Magnoli e Tiziano Riverso. Un laboratorio divertente e pieno di colpi di scena tra parole, immagini, rumori, ombre inquietanti… Alla scoperta di come nasce un giallo. E di come un racconto diventa fumetto. Età consigliata: dagli 8 ai 12 anni.
    Teatro Anatomico/Sala Ragazzi (Biblioteca Ariostea), via delle Scienze, 17.
  • Ore 21.00 – “Finzione letteraria e realtà narrativa, dallo scrittore al personaggio del romanzo, secondo Molesini e Simoni”, dialogano gli autori Andrea Molesini e Gianni Simoni. Modera lo scrittore Piergiorgio Pulixi.
    Librerie IBS+Libraccio. Piazza Trento e Trieste.

Sabato 12 novembre.

  • Ore 10-13 – Workshop letterario – dal noir al giallo tradizionale:
    La nascita di un romanzo noir: idea e drammaturgia dei personaggi”, relatore e docente lo scrittore Piergiorgio Pulixi;
    Elementi per un giallo tradizionale: ironia e costruzione di un’indagine”, relatore e docente lo scrittore Paolo Foschi.
    In collaborazione con la casa editrice E/O Sabotage.
    Palazzo Paradiso – Biblioteca Ariostea, via delle Scienze, 17.
  • Ore 10.30 – “GialloKids – Sulle tracce del colpevole“, con Sara Magnoli e Tiziano Riverso. Una vera e propria “caccia al ladro” attraverso indizi, sospetti, malfattori da scoprire. Diventiamo tutti investigatori per risolvere un intricato mistero, “disturbati” da uno strano personaggio che ritrae tutto ciò che accade (gioco a squadre). Età consigliata: dai 7 ai 12 anni.
    Teatro Anatomico/Sala Ragazzi (Biblioteca Ariostea), via delle Scienze, 17.
  • Ore 11.00 –  “È sempre stagione per un delitto? Il Giallo e le antologie tematiche”, tavola rotonda a cura di Cristina Marra, con gli scrittori Roberto Centazzo, Romano DeMarco, Gianluca Morozzi e Giada Trebeschi. Presentazione dell’antologia “Meglio non morire d’estate”, Giulio Perrone Editore.
    LaFeltrinelli, via Giuseppe Garibaldi, 28/30.
  • Ore 17.00 – “Roma Criminale, città eterna e crimine”, tavola rotonda con gli scrittori Luca Poldelmengo, Fabrizio Roncone e Mirko Zilahy. Modera lo scrittore Romano De Marco.
    LaFeltrinelli, via Giuseppe Garibaldi, 30.
  • Ore 21.00 – “Il thriller d’Oltralpe”, incontro con lo scrittore Wulf Dorn. Presenta la giornalista Cristina Marra, traduce lo scrittrice Giada Trebeschi.
    Ridotto del Teatro Comunale “Abbado”, Corso Martiri della Libertà, 5.

Domenica 13 novembre.

  • Ore 11.00 – “Le sfumature del Giallo, due modi di affrontare il romanzo di genere”, tavola rotonda con gli scrittori Aldo Pagano e Enrico Pandiani. Modera lo scrittore Paolo Panzacchi.
    Libreria IBS+Libraccio, Piazza Trento e Trieste.
  • Ore 17.00 – “Comics e Noir: dal romanzo al fumetto”, dialogano gli autori Claudio Chiaverotti, Pasquale Ruju e la disegnatrice Elisabetta Barletta. Modera lo scrittore Alberto Amorelli.
    Libreria IBS+Libraccio, Piazza Trento e Trieste.
CONDIVIDI
Silvano Treccani
Nato a Leno nel 1964 lavora presso Cassa Padana Bcc dal 1995. Le sue grandi passioni sono la musica, il cinema, la lettura e la corsa podistica. Rigorosamente in quest'ordine. E guai a cambiarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *