Tempo di lettura: 1 minuto

Ferrara – Nelle giornate di sabato 16 e 23 gennaio si potranno visitare i tesori di Ferrara sotto forma di spettacolo tra fisica e metafisica di e con Alessandro Libertini e Véronique Nah della Compagnia dei Piccoli Principi di Firenze. Le visite si svolgeranno in due sessioni, alle ore 15.30 e alle 17.30.

“Ferrara, de Chirico, Bongiovanni e altri tesori” è il titolo del loro intervento artistico che, in modo scherzoso, avvincente e imprevedibile, porterà ragazzi e adulti a scoprire dell’universo poetico di de Chirico, con la sua capacità di andare oltre l’apparenza illogica della realtà e mostrare il mistero impenetrabile delle cose.

Lo spettacolo si sviluppa sia all’interno della mostra di de Chirico, sia nella mostra “Fisica e metafisica?” (Palazzo Turchi di Bagno), sia in luoghi limitrofi ricollegabili alle esperienze di de Chirico a Ferrara e alla sua pittura. Viene così proposto un ampio ventaglio di sollecitazioni – dalle percezioni sensoriali alle suggestioni culturali, dalle vicende storico-biografiche ad implicazioni di carattere scientifico e letterario – che permettono di riscoprire elementi costitutivi della propria cultura.

La visita in forma di spettacolo è gratuita salvo il biglietto d’ingresso alla mostra per i soli genitori.

Si ricorda che è in corso la mostra “La Metafisica di De Chirico” che durerà fino al 28 febbraio 2016 e della quale Popolis ha già relazionato. Questo è l’articolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *