Tempo di lettura: 2 minuti

Pizzighettone, Cremona. Il meglio della chitarra italiana nella suggestiva cornice della cerchia delle mura della cittadina affacciata sull’Adda, il Centro Musica Pizzighettone, per il sesto anno consecutivo, organizza la fiera che permette agli appassionati di musica di incontrare i big delle sei corde.

Cesareo, Vince Pastano, Giuseppe Scarpato, Pietro Nobile e Mattia Tedesco sono i primi big della chitarra che il Centro Musica Pizzighettone annuncia come ospiti della sesta edizione di Music Wall – La Fiera della Musica. Domenica 16 settembre, nella suggestiva cornice delle Casematte della cerchia muraria di Pizzighettone (Cremona), risuonerà la musica rock interpretata dai grandi chitarristi italiani.

– Da sei edizioni music wall attira a pizzighettone nomi di primo piano del panorama italiano: chitarristi e bassisti di grande richiamo arriveranno alla fiera della musica – spiega luigi michelini, direttore artistico di music wall – non solo per incontrare i fan ma anche per i numerosi momenti di approfondimento musicale sui palchi e tra le casematte animate dagli espositori che presenteranno centinaia di marchi.

Music wall, la fiera della musica è più di un’expo di liuteria moderna: è il luogo di incontro tra grandi nomi del settore e appassionati di musica, tra professionisti della strumentazione ed estimatori competenti. per questo, oltre alla presenza di stand di settore, sono presenti diversi spazi dedicati a clinic e dimostrazioni: ospiti e addetti ai lavori, workshop tematici e la partecipazione di numerose scuole e associazioni musicali arricchiscono il calendario di proposte.

Lungo il percorso espositivo musicisti e appassionati compiranno in un viaggio tra l’acustico e l’elettrico, tra strumenti e generi musicali diversi. un’esperienza sonora e artistica impareggiabile da toccare con mano: il pubblico sarà protagonista attivo avendo la possibilità di provare gli strumenti musicali per tutta la fiera che saprà soddisfare i musicofili più insaziabili e gli orecchi più esigenti.

I cinque big che calcano i palchi al fianco di grandi cantanti italiani, arrivano a Pizzighettone dove saranno allestiti cinque palchi su cui saliranno anche altri chitarristi di calibro nazionale e internazionale.

I trentaquattro ambienti con volta a botte tutti collegati tra loro, permettono al Centro Musica Pizzighettone di strutturare un lungo circuito espositivo di oltre tremila metri quadrati al coperto, garantendo la manifestazione anche in caso di maltempo. Liutai, costruttori, riparatori e commercianti porteranno nelle mura chitarre elettriche e acustiche, bassi, amplificatori, percussioni, effetti, accessori e persino abbigliamento, editoria e oggetti d’arredo a tema musicale.

Come nelle precedenti edizioni la manifestazione, aperta dalle 10 alle 19, è ad ingresso libero e gratuito.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *