“Bambini con ansia sociale o con fobia scolare? Bambini iperattivi o con disturbi dell’attenzione? No, Bambini e basta!”. Ad oggi non esistono servizi strutturati dal Sistema Sanitario Nazionale in grado di occuparsi di queste situazioni, nonostante il numero dei bambini con queste difficoltà sia in continuo aumento.

Ospitaletto (Brescia) – In occasione delle festività natalizie, Fraternità Giovani, che si pone come mission creare un servizio che venga riconosciuto a livello nazionale, coglie l’occasione per attivare la nuova campagna a favore di Piccole Pesti, un progetto sperimentale ed innovativo per regalare una giornata gratuita ai bambini tra i 6 e gli 11 anni con problemi emotivo/sociali ed alterazione del comportamento.

Fraternità Giovani – La Cooperativa ha molto a cuore la continuità di questo progetto, che non godendo di alcun sostegno pubblico, trova il suo unico sostentamento attraverso le rette calmierate che le famiglie riescono a pagare e grazie all’aiuto di alcune realtà filantropiche particolarmente sensibili ai bisogni dei più piccoli.

A tal fine è stata lanciata l’importante iniziativa di raccolta fondi “Siamo bambini dateci tempo, che ha come suo unico obiettivo quello di permettere ai 14 bambini attualmente in carico di poter proseguire nella frequenza del Servizio.