Brescia. “Non torniamo indietro, andiamo avanti! Riflessioni e idee per una scuola a misura di bambini e ragazzi” A scuola dopo la Covid-19 è l’ultima fatica letteraria dell’Associazione Montessori, in formato E-Book corre in aiuto di insegnanti ed educatori.

Parte da Brescia il progetto dell’E-Book “A scuola dopo la Covid-19, Rosa Giudetti, Presidentessa dell’Associazione Montessori Brescia, ha raccolto i pareri di pedagogisti, medici, psicoterapeuti, pediatri, educatrici, insegnanti ed un dirigente scolastico su come possiamo provare a pensare a una ripartenza della scuola che metta al centro il benessere dei bambini e dei ragazzi.

Nessuno ha la bacchetta magica per dar vita alla scuola perfetta in poche settimane, ma possiamo provare a trasformare un’emergenza in possibilità per migliorarla facendo leva su un patrimonio umano di grandissimo valore: i bambini e gli insegnanti. Sostengono all’Associazione Montessori.

Un progetto che ha coinvolto professionisti dell’educazione di ogni parte d’Italia: da Genova a Taranto passando per Brescia, Cremona, Firenze, Cesena, Bologna, Roma e Chiaravalle. Un progetto che, grazie alla collaborazione con la GAM Editrice di Rudiano (BS), è diventato un E-Book disponibile in tutte le librerie on line a un prezzo simbolico.

– Vivere l’emergenza sanitaria causata dal virus Covid-19 ha comportato per l’intera umanità grande sofferenza, disagio e, in moltissimi casi, lutti, impoverimento ed emarginazione.- scrive Rosa Guidetti nella prefazione – Sono poche le categorie rimaste indenni da questa terribile esperienza e possiamo dichiarare, senza timore di smentita, che i bambini e gli adolescenti sono tra quelle che maggiormente hanno patito le conseguenze della pandemia.

E allora, pensando a tutto quello che questa pandemia ha portato via all’infanzia e all’adolescenza, a quello di cui bambini e ragazzi avranno bisogno quando a settembre, si spera, si potrà tornare a scuola, abbiamo voluto raccogliere nell’E-Book.  Incontreremo l’opinione del Pedagogista, del Medico, della Psicoterapeuta, del Pediatra, dell’Educatrice, dell’Insegnante, della Professoressa, del Formatore e anche di un Dirigente Scolastico.
Persone competenti e generose, amici cari, a cui va tutta la nostra gratitudine, che lavorano nella scuola o che hanno dedicato la vita allo studio dell’infanzia e dell’adolescenza.-

Costituitasi nel 2013 l’Associazione Montessori Brescia a seguito di una richesta di un gruppo di genitori bresciani che desidera esercitare il diritto di scegliere il metodo educativo per accompagnare i propri figli nella crescita e con l’intento di promuovere il Metodo Montessori in famiglia e nelle scuole. All’interno è stato nominato un Gruppo di Coordinamento Scientifico composto da professionisti con comprovata esperienza in campo educativo, pedagogico, musicale, scientifico ed organizzativo che ha in questi anni studiato, valutato e progettato iniziative culturali ed educative per far conoscere e promuovere sul territorio il metodo Montessori.