Verona – Il Rìding Tristocomico di Arianna Porcelli Safonov è uno spettacolo di teatro comico ben distante dal cabaret televisivo. Il reading show della comedian che sveglia il pubblico a colpi di risate intelligenti sbarca per la prima volta al Teatro Satiro Off di Verona, sabato 2 dicembre alle ore 21.00.

La missione del Rìding è quella di accendere piccoli focolai di sommossa intellettuale e risvegliare le menti assopite dalla mondezza mediatica cui siamo sottoposti quotidianamente. Per farlo la scrittrice e comedian romana emigrata in cima agli Appennini liguri, parte dal testo scrivendo pezzi comici ricchi di cinismo, sarcasmo ma anche di ottimo gusto grammaticale, chiacchierando col pubblico di argomenti più che contemporanei come il mondo del biologico, la grande distribuzione, i social network, la filosofia del contatto giusto per trovare il lavoro.

Arianna interpreta una selezione di racconti tratti dal blog umoristico https://madamepipi.wordpress.com/ e dal suo primo libro “Fottuta Campagna” (Fazi, 2016), pieces che sono diventate video virali in rete ed esperimenti unici in Italia grazie alla collaborazione di musicisti poliedrici. Sul palco infatti, Arianna lascia spazio all’improvvisazione di pianoforte classico, ai campionamenti elettronici oppure ad orchestre jazz che si divertono per divertire mentre la comedian miscela grammatica ricercata ad
atmosfere quotidiane quanto paradossali denunciando i mali dell’ epoca contemporanea a colpi di risate e schiaffetti culturali.

Le letture acquisiscono gli abiti di eleganti pezzi di stand-up comedy ricreando mondi surreali ma anche angoli putridi e crudi della società benestante ma non felice in cui ci hanno costretti a nascere senza chiedercelo prima.