Tempo di lettura: < 1 minuto

Torre Boldone (BG) – Importante vittoria esterna per l’Alperia Bolzano che in formazione rimaneggiata causa Covid-19 nel recupero della 5ª giornata di ritorno, si impone con il punteggio finale di 48 a 57, e con 3 gare ancora da recuperare compie un importante passo in avanti sia in chiave salvezza, dove stacca di 4 punti le seriane, sia in chiave playoff, che si trova a soli 4 punti.

La gara dopo un inizio equilibrato, nelle rimanenti 3 frazioni ha visto il dominio delle altoatesine trascinate dai 27 punti di Fall autrice di un positivo 8 su 13 al tiro; mentre per le padrone di casa non sono bastati i 16 punti dell’ex De Gianni.

EDELWEISS ALBINO-ITAS ALPERIA BOLZANO 48-57
PARZIALI: 12-16, 24-36, 35-46
EDELWEISS ALBINO: G.Birolini, Agazzi 2, Panseri 6, Veinberga 8, De Gianni 16, Rizzo 2, M.Birolini, Laube 3, Cancelli n.e., Lussana 6, Carrara 5, Peracchi. All.: Stazzonelli.
ALPERIA BOLZANO: Cremona 10, Cristelo Alves 4, Mingardo 7, Fall 27, Carcaterra, Nasraoui n.e., Broggio n.e., Desaler n.e., Iob 4, Profaiser 5. All.: Sacchi.
ARBITRI: Bortolotto di Castello di Godego (TV) e Secchieri di Venezia.

Questa la classifica dopo la 9ª giornata di ritorno:

Team Crema 34, Libertas Sporting Schoold Udine 32, Libertas Moncalieri 30*, Club Castelnuovo Scrivia 26, Alpo Villafranca 99 24, SanGa Milano 22, Vicenza 20**, San Giorgio 2000 Mantova 18*, Sarcedo 16, Club Bolzano 14***, Ponzano Veneto 12*, Edelweiss Albino 10, Carugate 10, Lupe San Martino di Lupari 4.