Tempo di lettura: 1 minuto

La Commissione Europea ha avviato la settima edizione dell’Access City Award, il Premio europeo per le città accessibili. L’iniziativa punta a conferire un riconoscimento e a dare visibilità alle città che si sono impegnate a realizzare interventi esemplari per migliorare l’accessibilità dell’ambiente urbano, in particolare per disabili e anziani.

Possono partecipare e concorrere per il riconoscimento le città europee con più di 50.000 abitanti. Le città candidate dovranno dimostrare di aver realizzato o pianificato, mediante un approccio strategico, misure e interventi volti al miglioramento dell’accessibilità negli ambiti previsti dal bando.

La selezione delle candidature avverrà in due fasi: è prevista una preselezione a livello nazionale seguita da una valutazione finale a livello europeo.

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata all’8 settembre 2016.

La cerimonia di premiazione si terrà a Bruxelles il 29 novembre 2016.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *