Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. “Accogli come vorresti essere accolto” il titolo del convegno sul tema dei migranti e sui progetti di accoglienza del territorio bresciano, in programma martedì 19  e venerdì  22 febbraio. Il clima di insofferenza e di paura nei confronti del fenomeno migratorio ha suggerito al Forum del Terzo Settore, con il patrocinio della Provincia di Brescia, della rete degli enti degli Sprar e dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia, di organizzare le due giornate di convegno “Accogli come vorresti essere accolto”.

Due incontri tra istituzioni e realtà della società civile che operano sul territorio bresciano per esprimere la volontà comune di favorire iniziative distribuite nel tempo, per promuovere la cultura dell’integrazione e della coesione sociale.

Programma:

Primo appuntamento, martedì 19 febbraio presso il cinema nuovo Eden, dalle 9 alle 12,30, con il seminario “Accoglienza: l’Italia s’è desta, l’Italia s’è persa?”.
Rifugiati e operatori dei progetti SPRAR: presentazione del concorso artistico “”Accogli come vorresti essere accolto” per le scuole secondarie di Brescia e Provincia.

Intervengono: Giovanni Valenti , esperto in diritto di asilo e migrazioni, già Commissario presso la Commissione Territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Brescia sul tema: Migrazioni forzate in Italia e in Provincia di Brescia. Roberto Mancini, Professore ordinario di Filosofia teoretica all’Università di Macerata: La scelta di accogliere. Riccardo Canitano, referente dello Sprar 29 di Offertasociale ACS – Vimercate e gli studenti Andrée Irimescu, Marco Carieri, Lorenzo Cassano degli Istituti superiori di Vimercate e Trezzo sull’Adda: Il laboratorio “Accogli come vorresti essere accolto”. Tommy Kuti, rapper e produttore bresciano, di origine nigeriana: “Afroitaliano” nella vita e nella musica con proiezione di videoclip e canzoni. Modera: Antonio Trebeschi, Sindaco di Collebeato e referente del Coordinamento provinciale dei progetti SPRAR

Venerdì 22 febbraio presso il Salone Savoldi nella sede del Comune di Brescia di piazza Repubblica, dalle 18 alle 20, l’incontro “Mobilita’ umana e decreto sicurezza”. Intervengono: Mario Morcone, Direttore del Consiglio italiano Rifugiati, già Prefetto capo del Viminale. L’accoglienza: quali prospettive alla luce della nuova normativa. Valerio Corradi, Centro di Iniziative e di Ricerche sulle Migrazioni – CIRMiBUniversità Cattolica del Sacro Cuore di Brescia Pianeta in Movimento: La mobilità umana contemporanea, trend in crescita.

“Per realizzare i tuoi sogni potrebbe capitarti di andare in un paese diverso dal tuo. E una buona accoglienza è quello che ti aspetti, vero? Perchè è un segnale di civiltà: umano per chi è accolto e intelligente per chi accoglie, perchè un domani l’accolto potresti essere tu.”

Siamo tutti sulla stessa barca.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *