Tempo di lettura: 1 minuto

Per promuovere nuovi investimenti in Emilia-Romagna la Regione ha stanziato 25 milioni di euro tramite gli Accordi regionali per l’insediamento e lo sviluppo delle imprese.

Possono presentare domanda le imprese singole e le aggregazioni di imprese costituite in forma consortile prima della le presentazione della domanda. Il bando è finalizzato a sostenere programmi di investimento che rispondano agli obiettivi di interesse regionale, di elevato valore strategico, tali da accrescere la capacità competitiva delle filiere e del sistema produttivo regionale e la loro capacità innovativa, di produrre significativi effetti occupazionali diretti e indiretti, a livello quantitativo e qualitativo, nonché positive ricadute sul territorio in termini di impatto economico, di sostenibilità ambientale e sociale.

La data di apertura del bando è fissata al 15 marzo 2016 e la prima scadenza periodica per la presentazione delle domande di aiuto è fissata al prossimo 15 maggio.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *