L’ABI, il Ministero dell’economia e delle finanze, la Cassa depositi e prestiti e la Sace hanno sottoscritto il 21 dicembre 2015 un Protocollo d’intesa per la promozione di una prima iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Juncker, denominata “2i per l’Impresa – Innovazione&Internazionalizzazione”.

In base a tale accordo il FEI, tramite risorse dei programmi COSME e InnovFin messe a disposizione ai sensi del Piano Juncker, rilascerà contro-garanzie in favore di SACE, con l’obiettivo di accrescere l’accesso al credito bancario delle imprese, e in particolare di quelle innovative che si internazionalizzano le piccole e medie imprese italiane potranno beneficiare di 1 miliardo di euro concesso dalle banche a condizioni vantaggiose per finanziare investimenti in innovazione e internazionalizzazione.