Cremona. L’affollatissima conferenza stampa di lunedì 1 aprile al palazzo comunale conferma la grande attesa della quinta edizione di AcqueDotte, il  festival nato sull’idea lungimirante di unire, nel nome della musica e dell’acqua, Cremona a Salò sulle acque del Garda passando per i laghi di Mantova.

L’evento ha portato nelle scorse edizioni estive nelle piazze i grandi artisti nazionali ed internazionali del panorama musicale, ottenendo il riconoscimento di uno tra i festival estivi più belli e seguiti della estate italiana. Grazie anche alla collaborazione con i patner del territorio che sostengono l’evento, tra cui spicca Cassa Padana.

Quest’anno si riconferma ancora più ricco di musica e ancora più trasversale nei gusti musicali per coinvolgere tutti e tutte le età al ritmo delle note. La forza della musica e alla sua capacità di scuotere le coscienze e “leggere” il futuro è dedicata l’edizione 2019 di AcqueDotte, che simbolicamente propone generi musicali che hanno cambiato la storia recente dell’umanità, in testa a tutti il rock, raccontandone varie sfaccettature.

L’evento più attesa è sicuramente quello della band e un leader che davvero hanno fatto la storia: i Jethro Tull e Ian Anderson, che faranno tappa a Cremona il 15 luglio sull’onda del tour che ne celebra il 50° di fondazione.

Ecco un anticipo del programma di AcqueDotte:

Cremona – Piazza del Comune
9 luglio – Franz Fedinand
15 luglio – Ian Anderson Presenta Jethro Tull
19 luglio – Negrita
22 luglio – Radio Bruno Estate

Salò
22 giugno (Piazza della Vittoria) – Orchestra Magicamusica (Piero Lombardi direttore)
19 luglio (Piazza Duomo) – Orchestra Sinfonica di Sanremo
(Roberto Molinelli direttore, Monia Russo voce solista)

Mantova – Piazza Sordello
Anche quest’anno si conferma il legame con Mantova, città dei laghi, che accoglierà gli spettacoli estivi nella cornice di Piazza Sordello all’interno della rassegna Mantova Arte e Musica. Gli appuntamenti in programma

9 luglio Noel Gallagher’s High Flying Birds
12 luglio – Calcutta
13 luglio – Radio Bruno Estate
16 luglio – Ben Harper & The Innocent Criminals
17 luglio – Steve Hackett – Genesis revisited tour

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.