Tempo di lettura: 1 minuto

San Martino della Battaglia (Brescia)- Domenica 12 febbraio presso il Podere Selva Capuzza si terrà l’incontro “Adelaide di Borgogna tra leggende e territorio“. A raccontare la storia e le leggende sulla regina italiana sarà la scrittrice e giornalista Simona Cremonini, autrice di numerosi libri che ricostruiscono le vicende di Adelaide.

Proprio nel cuore dell’antica terra di Lugana, nel 951 d.C. giunge da Garda la regina italiana Adelaide di Borgogna, in fuga attraverso il lago e le colline moreniche dalla Rocca in cui è stata rinchiusa dal crudele Berengario d’Ivrea: da qui l’incredibile viaggio di Adelaide proseguirà fino a Canossa, dove, ormai in salvo, incontrerà il suo futuro secondo marito, l’imperatore Ottone, che le restituirà il rango di sovrana.

Ma, guardando alle leggende del basso lago, tra la Lugana e il Venzago, tra il Lavagnone e il Mincio, sembra che Adelaide da questi luoghi non se ne sia mai completamente andata, per via delle numerose storie del territorio di cui la regina e santa è protagonista: divenuta un personaggio misterioso e ricorrente delle tradizioni locali, qui si trasformerà addirittura nella perfida amante del poeta Catullo, vissuto quasi mille anni prima di lei.

Durante l’incontro, a ingresso gratuito, sarà possibile acquistare i libri dell’autrice (compresi “Adelaide una leggenda svelata” nella seconda edizione e il nuovo “Mincio Magico“).

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *