Gottolengo (Brescia) – Il primo maggio è l’inizio del mese mariano, il mese dedicato alla Madonna. Ovviamente per le note restrizioni, non si possono celebrare le classiche processioni, con centinaia di persone al seguito, con l’esposizione Maria Protettrice per le vie dei vari paesi o città.

Ecco allora che i sacerdoti della parrocchia di Gottolengo, raccogliendo la proposta della CEI di affidare la protezione dell’Italia a Maria, accompagneranno la statua della Madonna passando davanti alle abitazioni dei cittadini, in tutte le contrade del paese, secondo orari prestabiliti, partendo dalla chiesa di San Girolamo, con il seguente percorso:

  • ore 9.00 – Contrada Tredone e cascine;
  • ore 11.00 – Contrada Centro Storico;
  • ore 15.00 – Contrada Croce e cascine;
  • ore 16.00 – Contrada Incidella e cascine.

Le famiglie sono invitate ad accogliere la Madonna affacciandosi e addobbando le abitazioni. Il percorso sarà trasmesso in diretta streaming sul canale Facebook di TGR Gottolengo.

Alle ore 21.00, con un momento di preghiera nella Basilica di Santa Maria del Fonte presso Caravaggio, la Chiesa italiana affida l’Italia alla protezione della Madre di Dio come segno di salvezza e di speranza. L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale TV2000.