Pescarolo ed Uniti (Cremona) – “Agente Ambientale”: questa la denominazione della nuova figura in materia di raccolta rifiuti che, saltuariamente, sarà presente sul nostro territorio.

Così dopo il primo anno del nuovo sistema di raccolta differenziata, la G.M. ha recentemente deliberato l’istituzione della figura di Agente Ambientale cioè una persona autorizzata a controllare che quanto esposto il giorno della differenziata, corrisponda a quanto indicato dall’apposito regolamento, sia nell’uso dei sacchi di colore diverso che nel contenuto degli stessi.

Una necessità più volte evidenziata da segnalazioni di comportamenti scorretti e che evidenziano quanto sia importante la collaborazione di tutti. Purtroppo il Comune, di fronte a segnalazioni di eventuali inadempienze, è sempre stato in difficoltà, in base alle normative vigenti, ad intervenire.

Ora la nuova figura che verrà messa a disposizione, dopo un breve percorso formativo curato dalla ditta che gestisce il servizio, sarà autorizzata a controllare che il materiale esposto, ripeto, dal colore dei sacchi al contenuto degli stessi, sia nel rispetto delle normative. L’agente avrà anche la possibilità di verificare che eventuali persone a spasso con il cane, siano dotate del necessario per la raccolta delle deiezioni dell’animale.

Logicamente, di fronte  a comportamenti di persone che nonostante alcuni richiami, non si adeguassero alla situazione, si renderà inevitabile il verbale.