Tempo di lettura: < 1 minuto

Per sostenere gli investimenti delle imprese la Regione Veneto integra il Fondo di Rotazione “Anticrisi attività produttive” associando al finanziamento agevolato l’erogazione di un contributo a fondo perduto nella misura del 15%.

Sono infatti state aggiornate le disposizioni operative del fondo gestito da Veneto Sviluppo e dedicato alle imprese coinvolte nella crisi economica conseguente l’emergenza epidemiologica da “COVID-19”.

L’intervento consentirà di finanziare gli investimenti mobiliari (arredi, macchinari, impianti tecnologici, automezzi, ecc.) e le immobilizzazioni immateriali (brevetti, marchi, software, know-how, ecc) con un contributo a fondo perduto.

I beneficiari del Fondo sono le PMI, anche in forma associata (cooperative, consorzi, contratti di rete, A.T.I.), aventi sede operativa nel territorio del Veneto.

Il Fondo resterà operativo fino al 31 dicembre 2021.