Parco Oglio Nord, Torre Pallavicina, Bergamo. Visitare il Parco Oglio Nord è scoprire il cuore naturalistico della grande pianura, custode geloso di angoli fluviali incantati, ambienti di grande pregio ecologico e riserve naturali.

L’esplosione della natura a primavera inoltrata, e dopo il lungo e penoso periodo del lockdown, è un invito irresistibile per passare giornate all’aria aperta. L’invito è una serie di attività proposte dal Parco Oglio Nord in collaborazione con Tracce Sotto il Cielo, che spazia da un corso per il riconoscimento e utilizzo delle piante spontanee, alla fragranza di una camminata tra le fioriture del Parco e la scoperta di piante officinali per il nostro benessere.Ecco il programma:

  • Corso introduttivo al riconoscimento e utilizzo delle piante selvatiche commestibili. Due incontri serali: giovedì 11-18 giugno, ore 20,30. Una uscita sul campo: Domenica 21 giugno ore 9,00. Gli incontri si terranno presso la Casa del Parco Oglio Nord via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG)
  • Le fioriture nel Parco, domenica 14 giugno ore 9. A spasso lungo il fiume per immergerci nei colori della primavera, alla scoperta delle più significative fioriture presenti nel territorio del parco. quota di partecipazione: € 10,00. iscrizione entro giovedì 11 giugno. luogo di ritrovo: casa del Parco Oglio Nord, via Madonna Di Loreto-Torre Pallavicina (BG). Mascherina obbligatoria, guanti e gel igienizzante consigliati.
  • Alla scoperta delle piante officinali presenti nel territorio del Parco. Domenica 28 giugno alle ore 9. Foglie, fiori e radici che curano con dolcezza per il benessere del corpo e dello spirito. Ritrovo: Casa del Parco Oglio Nord, via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG) Quota € 10. Mascherina obbligatoria, guanti e gel igienizzante consigliati.

Ad accompagnare i partecipanti, sia per i corsi serali che per le uscite in ambiente,  sarà Livio Pagliari, di Tracce Sotto il Cielo, accompagnatore di Media Montagna e Guida Naturalistica.