Tempo di lettura: 2 minuti

Leno (Brescia) – La riqualificazione dello spazio Incontragiovani è ora divenuta realtà, con l’apertura dello sportello informagiovani promosso dal Comune di Leno, Fondazione Cariplo, Intrecci di Comunità e Cooperativa Tempolibero di Brescia.

L’operatore, messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale e formato dalla Cooperativa Tempolibero, è attivo per aiutare chiunque abbia necessità su temi quali il lavoro, la ricerca del lavoro e la redazione del Curriculum Vitae, i corsi professionali, il ruolo del Centro per l’Impiego e dei Sindacati/patronati, l’orientamento scolastico, la NASPI e le modalità di accesso all’Università.

Chiunque è alla ricerca di lavoro, inoltre, potrà trovare una ricca sezione che offre la possibilità di visionare le offerte di lavoro e di formazione presenti in zona.

Gli orari di apertura dello sportello sono il lunedì, martedì e giovedì dalle 14:30 alle 17:00, con possibilità di appuntamento anche in orari diversi, chiamando negli orari di apertura allo 030-9046382. Con lo sportello, sono partite diverse iniziative rivolte ai giovani e proposte da giovani.

Con cadenza quindicinale, ogni giovedì dalle 18:30 alle 20:00 sono organizzati gli aperitivi in lingua inglese, dove l’insegnante, animando la serata, sprona i partecipanti a relazionarsi in lingua inglese, attraverso diversi giochi e attività. Il divertimento è assicurato!

Lo scorso 22 febbraio inoltre è partito il corso di maglia, uncinetto e uncinetto tunisino, curato da “Lana e Caffè”. Verranno reinterpretate le tecniche classiche in chiave moderna, per principianti.
Attraverso le nozioni di base si potranno realizzare semplici capi o accessori a scelta del partecipante.

Ci sono ancora posti disponibili per iscriversi! Lana e Caffè è una associazione lenese da sempre attiva sul nostro territorio, anche attraverso installazioni fatte a maglia, come ad esempio gli addobbi natalizi della rotonda di Viale Michelangelo.

Dal 10 marzo, infine, inizierà un corso di quattro lezioni, dal titolo “Gioielli sostenibili, riciclo ed upcycling per creazioni ad impatto zero”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *