Tempo di lettura: 2 minuti

Paratico (Brescia) – Tre giorni di musica, su tre palchi, con 20 artisti. Tutto il meglio della scena indipendente italiana. In uno scenario fiabesco, tra uno specchio d’acqua e il bosco, un’area gigantesca completamente a disposizione per assistere a concerti, divertirsi, mangiare il migliore street food.

A Paratico, dal 7 al 9 luglio, sarà Albori Music Festival, uno dei grandi eventi dell’estate musicale italiana, che porterà sulla sponda bresciana del lago d’Iseo un cast di tutto rispetto, da Samuel a Tre Allegri Ragazzi Morti, da Le Luci della Centrale Elettrica a The Zen Circus, e molti altri ancora, per una tre giorni da non dimenticare mai.

La manifestazione è organizzata da Forest Summer Fest, Belleville Rendezvous e Associazione Albori, in collaborazione con La Tempesta Dischi, Woodworm, Locusta e la media partnership di Radio Popolare, Sentireascoltare, Indie-Zone, Ondarock e Rockon.

Il programma.

  • Venerdì 7 luglio – Il big della serata sarà Samuel dei Subsonica, che porterà sul palco il tour del suo primo disco da solista “Il codice della Bellezza“. Ad anticiparlo una tripletta tutta elettronica con Bruno Belissimo, Don Turbolento e Mulai.
  • Sabato 8 luglio – La Notte della Tempesta approda sul lago e diventa “La Tempesta sul lago” con tutto il “team roster” de La Tempesta Dischi. I big della serata saranno “Le Luci della Centrale Elettrica” e “Tre Allegri Ragazzi Morti“, e poi a seguire Il Pan del Diavolo, Aucan dj Set, Giorgio Canali & Rossofuoco, Umberto Maria Giardini, Sorge, Maria Antonietta con la reading-concerto “Letture”, Blindur e Godblesscomputers dj Set.
  • Domenica 9 luglio – Gran finale con gli headliner “Zen Circus” e “Fast Animals and Slow Kids“, anticipati da Edda, Spartiti, Verano e Le Capre a Sonagli.

Nell’area del festival saranno presenti le leccornie dei migliori food trucks italiani, un’esclusiva zona mercatino con espositori selezionati e uno spazio camping per chi vuole vivere interamente la tre giorni di concerti.


“Albori Music Festival” è il frutto di un percorso iniziato 13 anni fa in un paese sulle colline bergamasche, Foresto Sparso, che per anni ha ospitato un festival ormai storico: il “Forest Summer Fest”.

Il “Forest Summer Fest”– terminato nella sua forma tradizionale nel 2015 per difficoltà logistiche legate all’area che lo ospitava – nelle sue ultime edizioni ha macinato numeri da capogiro: 40.000 presenze per una media di 30 live per anno.

Il 2016 vede il FSF in un nuovo format “Itinerante”, tenersi a Palazzolo Sull’Oglio (Brescia) come “Resta in Festa feat Forest”: edizione coronata da importanti ospiti, tra cui Giovanni Lindo Ferretti e Tre Allegri Ragazzi Morti.

Nel 2017 il cambiamento, con un Festival Nazionale di musica indipendente in un luogo fra i più suggestivi in riva al Lago d’Iseo. Nasce così “Albori Music Festival”, un festival nella provincia bresciana. Sorprendente come l’alba. Incredibile come qualcosa che nasce e illumina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *