Parma. Al via una serie di AperiWeb con le Fattorie Didattiche, dal 14 luglio al 7 agosto, undici appuntamenti online all’ora dell’aperitivo con le Fattorie Didattiche del progetto AlimentiAmo la Sostenibilità. Occasioni di educazione alimentare e alla sostenibilità, di educazione al gusto e alla realizzazione di ricette sane e gustose.

In ognuno degli incontri il Titolare aziendale ci farà conoscere la sua azienda e il prodotto ospite della serata, mentre un esperto di alimentazione di Madegus, Maestri del Gusto ne illustrerà le caratteristiche nutrizionali. Lo chef Marco Furmenti preparerà in diretta una ricetta con il prodotto ospite.

Gli incontri si svolgeranno in diretta Facebook sulla pagina del Podere Stuard a partire dalle ore 18 del 14 luglio. Per collegarsi sarà possibile accedere anche attraverso il sito www.stuard.it e www.alimentiamolasostenibilita.it Per ogni evento verrà creata una pagina dedicata dell’evento alla quale sarà possibile iscriversi.

 Il progetto AlimentiAmo la sostenibilità, è nato con lo scopo di creare un network di aziende agricole che si prefiggono di promuovere il concetto di socialità complessiva del cibo, che incorpori valori come sostenibilità, etica, qualità regolamentata, territorialità e lotta allo spreco alimentare, soprattutto legato alla dimensione domestica del consumo, attraverso una corretta educazione alimentare.

“AlimentiAMO la sostenibilità” si propone lo scopo di costituire una rete di aziende interessate a sviluppare e migliorare le iniziative di educazione alimentare. Un gruppo di aziende del territorio propone moduli laboratoriali destinati a tutte le fasce di età. Le aziende partecipanti vedono la collaborazione e la consulenza di Madegus, una società specializzata nella realizzazione di laboratori didattici, spin off dell’Università di Parma.

Il progetto è realizzato da Azienda Agraria Sperimentale Stuard, Apicoltura Manghi Armanda, Orto Botanico Gavinell, Azienda Il Palazzo di Specchio, Agriturismo Il Gelso e gli esperti di alimentazione di Madegus, Maestri del Gusto. Agriform, Comune di Collecchio, Comune di Parma, Comune di Traversetolo, Parchi del Ducato, Progetto Itaca Parma e Università Popolare Parma sono partner associati.