La primavera cantata nel dialetto della Val Trompia

    Le parole della poetessa Elena Alberti Nulli ci portano nella dolcezza e nei colori della primavera e nella brama di rinascita dopo l’inverno in bianco e nero oppresso dalla pandemia. La voce è del cantautore e musicista dialettale Giovanni Pintossi di Lodrino, Val Trompia, Brescia.

    Il CD, uscito in questi giorni, nelle edicole bresciane. Info: Palcogiovani.net

    Valerio Gardoni
    Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome