Bagnolo Mella (Brescia). Le suggestive sale del Palazzo Bertazzoli di Bagnolo Mella presentano la mostra “All around the woman”.

all around the woman mostra bagnolo Laura Benedetti-Modella, olio su tela, cm. 100 x 60-2013
Laura Benedetti – Modella, olio su tela, cm. 100×60 – 2013

Ideata e promossa dall’associazione culturale Artemisia, e curata da Mario Romanini, la mostra presenta 38 opere di nove artiste, di cultura e formazione diverse. L’obiettivo dell’esposizione è celebrare la donna sia come artista che persona. “Riteniamo in questo periodo più che mai vada ricordato al mondo, alla società, l’importanza di ogni singola donna, che sia essa a capo di una mutinazionale o una semplice casalinga. Per questo nel nostro piccolo abbiamo scelto di realizzare una mostra con sole artiste, fatta eccezione per l’opera a volantino realizzata da un uomo (Angelo Bordiga) che grazie alla sua sensibilità riesce a cogliere l’essenza femminile al 100%”.

Pittura, scultura, fotografia-installazione e incisione, sono le arti esposte che aderendo a correnti artistiche diverse, danno la possibilità al visitatore di fare un confronto tra le varie scuole e tecniche. Grazie alla consolidata collaborazione con Mario Romanini, che ha alle spalle un lungo percorso espositivo, possiamo vantare di esporre in questa mostra le opere delle bresciane Anna Coccoli e Pierca (nome d’arte di Pier Carla Reghenzi) Margherita Serra, Giusi Lazzari, Armida Gandini, Laura Benedetti, la veronese Anna Caser, l’americana Thea Lanzisero e l’ israeliana Hana Silberstein.

A cornice dell’evento dell’evento, come spesso accade, le sale di Palazzo Brunelli Bertazzoli a Bagnolo Mella. Palazzo che vuole essere il nuovo polo Culturale della città come dimostra il fatto che nel 2016 il sindaco lo abbia dichiarato “Palazzo della Cultura”.