Tempo di lettura: 2 minuti

Valle Camonica, Brescia. Conosciuta in tutto il mondo per le Incisioni Rupestri, dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Unesco, la Valle Camonica è da sempre sinonimo di Cultura, Arte e Storia.Oltre all’inestimabile patrimonio archeologico d’epoca romana, alle bellissime chiese affrescate da grandi pittori rinascimentali, ai numerosi borghi e castelli medievali, e ad un efficace sistema museale.

La Valle Camonica significa anche natura e sport, in estate la Ciclovia del Fiume Oglio e i numerosi percorsi dedicati alle mountain bike, in un paesaggio variegato, dal ghiacciaio al lago, caratterizzato dal 55% di superficie protetta, custodita nella Rete Natura di Valle Camonica, dove spiccano i Parchi dell’ Adamello e dello Stelvio, che permettono innumerevoli passeggiate all’aria aperta.

Ma Valle Camonica è anche benessere, nelle moderne stazioni termali di Boario e Angolo e sapori grazie ad un ricco paniere di prodotti tipici e ricette della tradizione camuna.

La Federazione guide turistiche Valle Camonica propone un calendario di visite guidate per i mesi di luglio, agosto. Il 2019 è l’anno in cui il riconoscimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella lista del patrimonio Unesco dell’Umanità compie 40 anni.

Le guide, tutte professioniste autorizzate, vi accompagneranno alla scoperta dei parchi di Naquane a Capo di Ponte, Luine a Darfo Boario Terme e della riserva di Foppe di Nadro. In programma anche le visite nei borghi e nei centri storici di Bienno, Pisogne, Breno, Ponte di Legno, a spasso nei vicoli per incontrare monumenti, arte, storia e tradizione.

Le visite sono di mezza giornata (7 euro), il sabato e la domenica, o su una giornata intera il giovedì (13 euro), nelle date indicate. La partecipazione è gratuita per i ragazzi e i bambini sotto i 12 anni. Le iscrizioni si accettano fino alle ore 12:00 del giorno precedente e la conferma dipende dal numero minimo di partecipanti. . Informazioni all’indirizzo guideturistiche.vallecamonica@gmail.com.

Il programma:
Luglio
sab 13 – 10:00/12:00
Pisogne, Santa Maria della Neve. La Passione di Cristo di Girolamo Romanino
✆ 338.8559465
dom 14 – 10:00/12:00
Darfo Boario Terme, Parco di Luine. L’arte rupestre della Valle Camonica
✆ 349.5252032
sab 20 – 15:00/17:00
Bienno, centro storico. Il borgo degli artisti e la chiesa di Santa Maria
✆ 339.6672031
dom 21 – 10:00/12:00 Nadro, Riserva Incisioni Rupestri. Incisioni rupestri camune – ingresso 3 €
✆ 349.5252032
sab 27 – 15:00/17:00
Breno, centro storico. Passeggiata per le vie e Romanino in Sant’Antonio
✆ 349.5252032

Agosto
dom 4 – 10:00/12:00
Capo Di Ponte, Parco di Naquane. L’arte rupestre della Valle Camonica
✆ 349.5252032
sab 10 – 15:00/17:00 Ponte di Legno, centro storico. Scultura lignea barocca nel paese dove nasce l’Oglio
✆ 339.6672031
dom 11 – 10:00/12:00 Pisogne, Santa Maria della Neve. La Passione di Cristo di Girolamo Romanino
✆ 338.8559465
dom 18 – 15:00/17:00 Breno, centro storico. Passeggiata per le vie e Romanino in Sant’Antonio
✆ 349.5252032
sab 24 – 15:00/17:00
Bienno, centro storico. Il borgo degli artisti e la chiesa di Santa Maria
✆ 339.6672031

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *