Partendo da nord e seguendo le luminarie che risplendono lungo la via Emilia, la prima occasione che incontrerete è quella con i “Mercatini Farnesiani di Natale”, nel cuore di Piacenza. La maestosa Piazza Cavalli si anima per un mese intero di colorate bancarelle che offrono specialità di ogni tipo all’interno di una cornice di eventi che prevede anche mostre, animazioni teatrali e tanta musica per tutti. 1-31 dicembre.

Durante “Il Natale di Grazzano Visconti”, nel borgo neo medievale piacentino, passeggerete fra le vie e i negozi immersi in deliziosi manufatti artigianali e artistici, prodotti in ferro battuto, profumi, saponi, dolci, miele, addobbi e tante curiosità. Diverse sono anche le opportunità di intrattenimento come la Gran Camminata dei Babbi Natale e la Messa di Natale, le mostre e i presepi. 6-8, 13, 20, 26, 27, 31 dicembre e 6 gennaio.

Sempre in provincia di Piacenza, il 6 dicembre l’appuntamento è anche a Bobbio con la “Sagra della lumaca e i mercatini di Natale” e a Castell’Arquato con il Paese del Natale “Winterland”.

Modena vi augura un “Buon Natale” con un calendario ricco di proposte. Qui potrete gustare frittelle, pata twister, crepes, ciambelline, deliziosi dolci e le immancabili caldarroste, aggirarvi nella Piazza di Babbo Natale che con i suoi due aiutanti accoglie tutti i bambini desiderosi di lasciargli una letterina ed esprimere un desiderio. Un trenino rosso unisce le tappe principali di questo percorso natalizio sfrecciando allegramente fra concerti, spettacoli, presepi e l’Accademia del Ghiaccio. 28 novembre – 10 gennaio.

A Nord della Via Emilia, Natale è anche in centro a Ferrara dove le vie e le piazze sono illuminate a festa con occasioni tutte diverse per una passeggiata ricca di fascino tra spettacoli itineranti, bancarelle di prodotti tipici e gastronomici, degustazioni, manufatti artigianali e oggettistica natalizia. Al Villaggio Natalizio, oltre alle attrazioni per i più piccoli si trovano la regia e le dirette della Ferrara Xmas Radio. Fino al 10 gennaio.

Proseguendo da qui verso il delta del Po arriverete nella cittadina lagunare di Comacchio, illuminata a festa con mercatini dell’ingegno, dell’arte e dell’artigianato, giochi usati, ceramiche, libri e fumetti. Tante le iniziative dedicate soprattutto ai bambini, spettacoli di trampolieri, mangiafuoco e acrobati, teatrini, giochi e animazione. I canti e cori natalizi addolciranno ancora di più i vostri cuori, preparandovi all’imperdibile appuntamento con la tradizionale fiaccolata di Natale sull’acqua. 29 novembre, 6, 8, 11-13, 19-20, 23-24, 26-27, 31 dicembre, 5-6 gennaio.

Proseguendo nuovamente verso sud, anche Forlì si veste di bianco addobbando la piazzetta sottostante la Torre dell’Orologio con dolci, croccanti e zucchero per i più golosi, decorazioni per l’albero, per il presepe e tante idee regalo. Dal 28 novembre al 6 gennaio. Tutti in piazza poi nelle tre domeniche precedenti il Natale per aggirarsi fra bancarelle per la vendita di abbigliamento, calzature, bigiotteria, borse, articoli per la casa, ed altre mercanzie. 6, 13, 20 dicembre.

I clowns e i giullari di Babbo Natale vi condurranno lungo le vie del paese di San Mauro Pascoli (Fc), a scoprire le delizie e i prodotti natalizi proposti e prender parte a spettacoli, laboratori, concerti e gustose merende per tutti. Dal 29 novembre al 6 gennaio.

Giunti in prossimità del mare, ecco che Cesenatico ci accoglie nella splendida cornice del suo porto canale illuminato a festa, dove, accanto alle luci del Presepe della Marineria, trovano posto ogni domenica e durante le festività decorazioni, addobbi, piante e fiori, gadgets, prodotti artigianali, giocattoli, abbigliamento, oggettistica, tipicità culinarie, dolciumi e, immancabili, caldarroste e vin brulé. 6, 8, 13, 20, 24-27 dicembre e 1-3, 6 gennaio. Dal porto canale al centro storico il passo è breve, e qui la festa continua al grande Santa Claus Village, il villaggio tematico dedicato a Babbo Natale con attrazioni, giochi, eventi, mostre mercato e punti di ristoro per bambini e famiglie. Fino al 10 gennaio.

Originali idee regalo e i decori più raffinati sono tutti da scovare nel borgo antico di Sant’Agata Feltria (Rn), uno dei centri più caratteristici del Montefeltro. Nel Paese del Natale, mercatini di ogni genere sono immersi nelle allegre note delle tradizionali zampogne, delle musiche natalizie e delle band di Babbo Natale. I più piccini sono attesi alla Casa di Babbo Natale e degli elfi, dove renne vere trainano una slitta guidata da un lappone. 29 novembre, 6, 8, 13, 20 dicembre.

Se sarete di passaggio a San Giovanni in Marignano (Rn), troverete anche qui una calda atmosfera natalizia ad accogliervi con il Villaggio degli Elfi di Babbo Natale e la sua Casa, assaggi di prelibatezze e prodotti tipici come sempre affiancati da oggettistica e artigianato, laboratori e spettacoli e la lotteria “FantaNatale delle Favole”. 12-13, 20, 27 dicembre e 6 gennaio. Il fine settimana del 12 e 13 dicembre si aggiunge al programma anche l’”Antica Fiera di Santa Lucia”, una festa di lunga tradizione che celebra la fine delle tenebre in termini sia materiali – si avvicina infatti la fine dell’inverno – che spirituali, in quanto ci si appresta alla celebrazione del Natale.

L’antica Rimini non si fa scappare l’occasione per celebrare il Natale in grande stile e in occasione de “Il Capodanno più lungo del mondo” sono tante le esperienze da vivere dal centro città fino alla spiaggia. Al Rimini Christmas Square, intorno all’Arco d’Augusto romano, dal 28 novembre fino al 10 gennaio una ventina di pagode in stile berlinese sono dedicate ai mercatini dell’artigianato del Natale insieme alla tradizionale giostra francese dei cavalli. Ma le proposte di mostre mercato in città sono tante e tutte diverse, come quella dell’artigianato artistico e tradizionale nella Vecchia Pescheria di Piazza Cavour e la Fiera degli Alberi di Natale sul Largo Ponte di Tiberio.

L’occasione di fare acquisti sotto lo sfavillio delle luci natalizie si ha presso le colorate casette scenografiche allestite al “Riccione Christmas Village” che propongono ai passanti attività ludiche così come prodotti locali tipici e natalizi. La ruota panoramica, la pista di pattinaggio più lunga d’Europa (ben 180 metri) ed il Regno di ghiaccio completano un’offerta a tutto tondo. Fino al 24 gennaio.

Macri Puricelli
Nata e cresciuta a Venezia, oggi vivo in mezzo ai campi trevigiani. Fra cani, gatti, tartarughe, tre cavalle e un'asina. Sono laureata in filosofia e faccio la giornalista da più di trent'anni fra quotidiani e web. Dal 2000 mi occupo della comunicazione on e offline di Cassa Padana Bcc e dallo stesso anno dirigo Popolis. Quanto al resto...ho marito, due figli e tanti tanti animali.